Senza Titolo

Sandro Barberispavia. Una domenica di sole primaverile poteva invogliare a uscire. I cittadini di Pavia e provincia però hanno rispettato il decreto anti Coronavirus. I controlli ci sono stati, ma sono serviti a poco per via del deserto assolato che si sono trovati davanti uomini e donne delle forze

Traffico dimezzato, via ai primi controlli

Sandro BarberisPAVIA. Non fosse per la temperatura intorno ai 10 gradi ed un'aria che inizia a profumare di primavera sembrebbe la mattina di Capodanno. Invece è il primo lunedì da zona arancione di Pavia e provincia per l'emergenza Coronavirus. Strade e stazioni sono presidiate con discrezione dall