Senza Titolo

pavia. Mentre la fotografia si prepara a catturare immagini invisibili per l'occhio umano e a scattare ologrammi proiettabili anche con lo smartphone, si festeggiano i 180 anni dalla sua nascita con il dagherrotipo. Messo a punto dal francese Louis Jacques Mandé Daguerre, il metodo venne presentato

Il film Coco della Disney in biblioteca a Certosa

"Coco" è il film animato della Walt Disney Pixar (Usa, 2017, min.109), che viene proiettato oggi alle 16.30 alla biblioteca comunale della Certosa di Pavia. Il commovente lungometraggio ha vinto due premi Oscar nel 2018 e un premio ai Golden Globes. Ingresso libero.

La lunga storia della Certosa nel volume di Campagnoli

Certosa. La Certosa di Pavia, complesso monumentale fondato nel 1396, ha una storia lunga oltre 600 anni, piena di arte, fede e misteri. Questa storia tenta di essere raccontata per intero nel libro "La mia Certosa: vita del monumento visconteo dalla nascita ai nostri giorni", scritto dallo storico

Senza Titolo

Casei. E' ancora NataleLa corale San Giacomo e le "Stelle di Natale" (gli alunni delle scuole di Casei Gerola e Oriolo) presentano oggi alle 15.30 nella chiesa di Gerola "E' ancora Natale". Direzione di Giuseppe Pipero. Con il ricavato verranno aiutati negli studi due bambini del Madagascar.Lomello.

Senza Titolo

Il ricordoNidasio, il talentoe l'impegno civileGentile direttore,bene ha fatto la Provincia Pavese a dedicare due pagine de La Piazza piene di affetto e riconoscimento del talento d'arte a Grazia Nidasio, non banali né retoriche, con i commoventi ricordi di Mino Milani, compagno d'avventure narrativ

Senza Titolo

GAMBOLò. Il seicentesco presepe di Dionigi Bussola, custodito nella chiesa di San Paolo, è ritornato al suo posto dopo mesi di i restauri, curati dalla Confraternita di San Paolo e finanziati dalla Fondazione comunitaria della provincia di Pavia con 15mila euro. «L'opera ormai conclusa - spiega Fran

Senza Titolo

Trivolzio. Nessun dormaA Trivolzio c'è il concerto di Natale "Nessun Dorma", sabato 22 dicembre alle 21 nella chiesa di via Perotti. Nel corso della serata si potrà assistere all'esibizione della soparno Monica Bozzo, dei tenori Giorgio Caruso e Stefano Reposi, del baritono Matteo Jin, con Enrico Zu