Con #NoiProvinciapavese la visita all'enoteca regionale

video Le eccellenze vinicole della regione, con le punte di diamante della produzione oltrepadana, i laboratori e le aule per i corsi dell'Università dei sapori di Perugia che sta realizzando lì la propria sede: venerdì 16 un gruppo di lettori della Provincia Pavese hanno partecipato alla seconda visita all'Enoteca regionale di Broni, accompagnati dal presidente dell'enoteca Luigi Paroni e dal responsabile della promozione Simone Verdi. L’Enoteca Regionale della Lombardia, in frazione Cassino Po di Broni, inaugurata nell’ottobre del 2015 nella ristrutturata cascina seicentesca, raccoglie le eccellenze della produzione vitivinicola e agroalimentari regionali. Ospita un’ampia esposizione, una sala conferenze attrezzata per meeting, congressi e presentazioni, il caveau di affinamento per i vini che necessitano di maturazione e invecchiamento particolari, una sala degustazioni e il Bistrot dell’Enoteca, con piatti realizzati con le eccellenze agroalimentari lombarde. Dal 2018 è anche sede dell’Università dei Sapori, un centro internazionale di alta formazione. La struttura comprende aule e laboratori, oltre ad una foresteria per studenti o ospiti. Si è così potuto osservare come è stata ristrutturata una delle più storiche cantine dell'Oltrepo pavese. La prossima vista sabato 23 novembre dalle 10,30 con iscrizioni QUI.

Broni, Consiglio diviso sulle logistiche

article BRONIBroni divisa sulla logistica che sta sorgendo a Cascina Monache, nei pressi del casello dell’autostrada A21. La minoranza di "Broni in testa" parla di un’eccessiva cementificazione, mentre la giunta Riviezzi difende la sua scelta, perché il nuovo insediamento produttivo porterà posti di lavo...