Conte e Salvini, i desaparecidos della pace

Se non ci fosse il Sanremo della politica - Zelensky sì, Zelensky no - che ha rimescolato gli schieramenti catodici, forse la notizia sarebbe uno dei più grandi rivolgimenti politici degli ultimi tempi: l'appannamento del "populismo pacifista" o, se preferite, del "pacifismo populista". Paradosso ch

Senza Titolo

La giornataPaolo Baroni / RomaA poche ore dall'inizio dello sciopero il fronte dei benzinai ieri sera si è spaccato. Convocate in extremis dal ministro delle Imprese e del made in Italy nel tentativo di far revocare l'azione di protesta le associazioni dei gestori prendono strade differenti: Faib Co

Senza Titolo

La luna di miele con il presidente del Consiglio e il suo governo non è finita. Tuttavia, per la seconda rilevazione nelle prime settimane dell'anno l'indice di fiducia della premier e del suo governo calano attestandosi ad un livello inferiore al 40%. Giorgia Meloni registra un 38,5% (-1,4% in 20 g

Senza Titolo

il casoIlario Lombardo / ROMA«Si fanno i conti con la realtà» dice Giorgia Meloni in un nuovo video organizzato in fretta e furia per giustificare la decisione di non confermare il taglio delle accise sulla benzina. La realtà non è più quella che la premier vedeva dall'opposizione. È cambiata, è più

Senza Titolo

Alessandro Barbera /ROMAPer dirla con le parole del ministro della Difesa (Guido Crosetto), il machete è rimasto nella fondina. La lotteria delle prime tre nomine importanti del governo Meloni è terminata con due conferme su tre. E che conferme. Ernesto Maria Ruffici, ai vertici della macchina fisca

Senza Titolo

M5S+S. Ovvero 5 Stelle Superior. Divampa la polemica da destra sul Giuseppe Conte vacanziero a Cortina in un hotel con altrettante stelle del partito-movimento che presiede. In queste giornate di ulteriori rincari e problemi - compreso il ritorno del Covid - la «perla ampezzana» è tornata meta getto

Senza Titolo

il casoUgo MagriL'intero schieramento politico si riconosce nel messaggio che Sergio Mattarella ha pronunciato, secondo tradizione, la sera di San Silvestro. La prima a complimentarsi per telefono è stata Giorgia Meloni, a riprova che i suoi rapporti col Colle sono tutt'altro che negativi; hanno gar

Senza Titolo

il casoAntonio Bravetti / ROMADecreto rave, la maggioranza balla. Eterogenesi dei fini alla Camera per l'approvazione della legge che contiene le norme contro i raduni musicali "clandestini" , la riforma dell'ergastolo ostativo, il rinvio delle multe ai no vax, il reintegro dei medici contrari ai va

Senza Titolo

la giornataFrancesca Schianchi / Roma«Non mi torna il gioco al rilancio eterno per cui non va mai bene, si deve sempre cancellare di più». È quando arriva la domanda sull'Msi che Giorgia Meloni, fin lì sorridente, si fa seria, abbassa il tono di voce, risponde innervosita. È la sua prima conferenza

Stipendi dei deputati, l'attacco di Giachetti ai Cinque stelle: "Siete miserabili"

video "Siete miserabili!". Roberto Giachetti, deputato di Italia viva, si scalda nell'Aula della Camera rivolgendosi ai 5 stelle. La ragione dell'invettiva è la decisione presa ieri dall'ufficio di presidenza della Camera, all'unanimità, di non aumentare gli stipendi dei parlamentari. "È dal 2006 che si prende questa decisione, è una prassi che dura da 16 anni. Ma il Movimento 5 stelle, subito dopo la decisione unanime, ha fatto uscire un comunicato per rivendicare la sua lotta e la sua battaglia per arrivare a quel risultato. Non solo - prosegue Giachetti - arrivati alla sera è intervenuto anche Giuseppe Conte, leader M5s, con un messaggio sui social, come se da solo contro tutti il questore M5S avesse bloccato la decisione. Dal leader all'ultimo che ha fatto questa cosa, potete essere definiti politicamente con un solo termine: siete miserabili!". Replica il capogruppo M5S Francesco Silvestri, chiedendo un intervento della presidenza: "Si apre una consuetudine di turpiloquio, se si permette ad un deputato la possibilità di dare dei miserabili ad un gruppo parlamentare, allora ce lo diciamo e io mi esprimo come voglio rispetto alla storia di ogni partito".Video Camera dei Deputati

Manovra

Giuliano BalestreriQuando, poco prima delle 22, il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti entra in Commissione bilancio per presentare gli emendamenti del governo alla manovra, l'opposizione è già sul piede del guerra. «Si è superato ogni limite umano» dice il capogruppo di Iv-Azione, Luigi Mara

Senza Titolo

Luca Simeone / paviaIl sì all'alleanza da parte del Movimento 5Stelle, con la speranza di trovare un'intesa anche con +Europa. E poi una lista civica di prossima presentazione «che conterrà delle sorprese significative». Pierfrancesco Majorino è convinto che l'allargamento della coalizione di centro

Senza Titolo

il retroscenaAlessandro Barbera / ROMA«Noi giochiamo in Champions League! Magari non vinciamo ma è una bella soddisfazione». Transatlantico di Montecitorio, Roma, ieri. Mentre Giorgia Meloni parte per il primo Consiglio europeo da premier, a Giancarlo Giorgetti tocca tenere a bada il Parlamento. Dip

Pd e Cinque stelle insieme alle regionali

milanoL'intesa tra Pd e M5s per Pierfrancesco Majorino in Lombardia è in dirittura d'arrivo. Al termine di un tavolo di confronto tra le forze politiche e sociali del territorio, l'europarlamentare in corsa per la Regione si sbilancia. Anche se l'accordo giallo-rosso trova la bocciatura di +Europa: