Senza Titolo

Antonio SimeoliINVIATO A LAVARONEIncontaminatezza. Passeggi un attimo per i boschi della Val di Cimbra e sintetizzi tutto con questo sostantivo. Per arrivarci però a oltre quota mille dell'altopiano c'è una salita il cui nome dice tutto: Menadòr. Quella salita, scavata nella roccia e utilizzata dai

Senza Titolo

l'intervistaANTONIO SIMEOLIINVIATO A CATANIADopo quarant'anni esatti il Giro d'Italia ha un tifoso a tempo pieno. E il nome è molto pesante, quello dell'ex cittì dell'Italbici, ma anche ottimo corridore professionista e commentatore tv, in studio e pure in moto, Davide Cassani. Dalla corsa rosa 1982

la benzina di putin e la voglia di sicilia

balatonfuredQuanta gente sulle strade d'Ungheria. A Budapest e sulla via per Visegrad venerdì, nella spettacolare crono di sabato sulle strade per la capitale, ieri sulle sponde del lago Balaton, entusiasmo a raffica in un paese che forse ha dato un calcio alla pandemia troppo presto perché se entri

Senza Titolo

Antonio SimeoliINVIATO A BUDAPESTMessaggio ai naviganti dal castello di Buda, vista sul Danubio e relativa città di Pest incantevole: Simon Yates c'è e se non si perderà in una giornata no, come spesso gli è accaduto negli ultimi anni in Italia, ha testa e gambe per vincere finalmente la maglia rosa

Senza Titolo

Il personaggio /2Stefano ManciniINVIATO A PECHINODavide Ghiotto è l'uomo che sussurrava ai pattini. «Parlo con loro prima delle gare, cerco di convincerli a darmi una mano: è un gesto di scaramanzia che mi piace ripetere». Questa volta ha trovato le parole giuste. I pattini hanno ascoltato e l'hanno