Scarcerati i sindacalisti Cobas e Usb

Tornano in libertà i sindacalisti del Si Cobas e Usb che erano finiti ai domiciliari lo scorso 19 giugno, nell'ambito di un'inchiesta coordinata dalla procura di Piacenza con l'accusa di associazione a delinquere, violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale, sabotaggio e interruzione di pubbli

Galbani, a Certosa protestano gli addetti alle pulizie: "Condizioni di lavoro pessime"

video Una ventina di lavoratori della cooperativa che svolge i lavori di pulizia degli impianti alla Galbani di Certosa, in provincia di Pavia hanno organizzato una protesta fuori dall'azienda giovedì mattina. I lavoratori sostenuti dal Si Cobas denunciano la mancata applicazione del contratto nazionale, uno stipendio minimo sotto i mille euro e condizioni di lavoro pessime.Video Cobas Milano

Campi Bisenzio, operai non lavorano a Pasquetta, licenziati su whatsapp

video "Adil, domani non più lavoro. Basta. Te trovare altra parte meglio, 8 ore lavoro". Questo è il messaggio whatsapp ricevuto da uno dei cinque operai pakistani licenziati in uno stabilimento di Campi Bisenzio, un pronto moda gestito da cinesi. I proprietari avrebbero poi girato e diffuso un video su Wechat mostrando volti e nomi degli operai con l’invito a non assumerli in altre fabbriche. Il sindacato Si Cobas per questo ha indetto uno sciopero davanti all'azienda, dove hanno portato la loro solidarietà il sindaco Emiliano Fossi e i lavoratori ex Gkn.di Giulio Schoen

Premio di produzione scatta lo sciopero

BRONI Sciopero dei Cobas nel magazzino Logistic Care di Broni, che si occupa del rifornimento dei prodotti nei punti vendita del gruppo Tigotà/Gottardo. I lavoratori iscritti al sindacato hanno incrociato le braccia per chiedere alla società che si occupa della gestione del sito, a fronte dell'aumen

Premio di produzione scatta lo sciopero

article BRONI Sciopero dei Cobas nel magazzino Logistic Care di Broni, che si occupa del rifornimento dei prodotti nei punti vendita del gruppo Tigotà/Gottardo. I lavoratori iscritti al sindacato hanno incrociato le braccia per chiedere alla società che si occupa della gestione del sito, a fronte dell’au...

O.M.

Milano, tafferugli con la polizia durante il corteo degli studenti contro alternanza scuola lavoro

video A Milano ci sono stati momenti di tensione tra le forze dell'ordine e i circa duecento studenti che si sono riuniti oggi in piazza Missori per commemorare il giovane Lorenzo Parelli, il diciottenne di Udine morto durante il suo ultimo giorno di alternanza-scuola lavoro. Il corteo - che ha visto la partecipazione anche delle sigle sindacali Fiom Cgil e Si Cobas - si stava dirigendo verso la sede di Assolombarda per depositare una trave d'acciaio di cartapesta insanguinata davanti alle porte dell'edificio, quando è stato bloccato dalla polizia che ha impedito l'accessoVideo Local Team - Davide Albini Bevilacqua