Senza Titolo

La risicata vittoria alle elezioni provinciali di Giovanni Palli, sindaco di Varzi, in un duello al veleno tutto interno alla Lega con l'ex sindaco di Marzano Angelo Bargigia, tiene banco tutto l'anno. Il 30 marzo il Tar respinge il ricorso di Bargigia. E il 5 ottobre la verifica delle schede contes

Senza Titolo

Luca Monticelli«È l'iniziativa più importante di questi due mesi di governo». Il vicepremier e responsabile del dicastero delle Infrastrutture, Matteo Salvini, definisce così il via libera preliminare del Consiglio dei ministri al nuovo Codice degli appalti. «Questo decreto consente di tagliare la b

Roma, nella Sfattoria degli Ultimi: "Arrivi da ogni parte d'Italia per salvare gli animali"

video La Sfattoria degli Ultimi è un rifugio per animali a nord di Roma che accoglie 140 tra maiali e cinghiali salvati dagli allevamenti clandestini o recuperati da ambienti urbani. La struttura sorge all'interno di un territorio che è stato dichiarato zona rossa per l'epidemia di peste suina e nelle scorse ore la responsabile della Sfattoria, Paola Samaritani, si è vista recapitare un'ordinanza dell'Asl Roma 1 che prescrive l'abbattimento degli animali accolti. "Il giorno più brutto della mia vita, sono morta dentro", ha detto la responsabile del centro, che si è vista respingere la sospensiva d'urgenza presentata al Tar del Lazio. "Abbiamo presentato un altro ricorso al Tar per via ordinaria e uno ulteriore al Consiglio di Stato", ha spiegato. Per impedire l'uccisione dei capi sono arrivati attivisti da tutta Italia. Presidiano l'ingresso. "Abbattere questi animali sarebbe come abbattere la volontà popolare perché qui sta succedendo un vero miracolo: la Sfattoria ha unito l'Italia intera", ha aggiunto Samaritanidi Francesco Giovannetti

Senza Titolo

SIZIANOSlitta la decisione definitiva sull'assegnazione dell'appalto rifiuti, ma intanto il Consiglio di Stato ha sospeso l'esecutività della decisione del Tar che affidava il servizio ad Asm. Il contenzioso oppone l'azienda pavese al Comune di Siziano e alla ditta Pizzamiglio, che si erano appellat