Con lo Stato Sociale e Bandakadabra l'ultimo talk diventa una festa: al Festival del Gusto si balla

video La band Lo Stato Sociale, la Bandakadabra Street & stage comedy orchestra, e Cristiano Tomei, chef del ristorante L'Imbuto, insieme sul palco con Roberto Pavanello, giornalista de La Stampa, per il gran finale del festival “C’è più Gusto a Bologna”. L’evento, ospitato a Palazzo Re Enzo, è stato organizzato da il Gusto, l’hub del Gruppo Gedi diretto da Luca Ferrua.

Festival Gusto 2022 - Dal burro al Gran Moravia, un viaggio indimenticabile: la masterclass

video Roberto Brazzale, presidente di Brazzale, in un dialogo con il direttore de il Gusto Luca Ferrua, ci accompagna nelle storie e nei prodotti di un’azienda combattente. La masterclass nel corso del festival “C’è più Gusto a Bologna”, che si è svolto il 5 e 6 novembre Palazzo Re Enzo. L’evento è stato organizzato da il Gusto, l’hub del Gruppo Gedi diretto da Luca Ferrua.

Festival Gusto 2022 - L'ora dell'aperitivo: la masterclass

video Degustiamo i cocktail di Giulia Castellucci da portare a casa. Dialoga con la bartender Lara De Luna, de il Gusto. La masterclass nel corso del festival “C’è più Gusto a Bologna”, la grande festa del cibo per scrivere insieme il futuro della cucina. L’evento, che si è svolto il 5 e 6 novembre Palazzo Re Enzo. L’evento è stato organizzato da il Gusto, l’hub del Gruppo Gedi diretto da Luca Ferrua.

Iran, il calciatore mima il gesto di tagliarsi i capelli in solidarietà con le proteste

video Durante la finale del campionato internazionale di beach soccer, il giocatore iraniano Saeed Piramoun, stella della nazionale, non ha festeggiato dopo aver segnato un gol, ma ha simbolicamente mimato il taglio di capelli, un'azione che in Iran è diventata il simbolo delle proteste in corso da sette settimane contro il governo e la leadership della Repubblica Islamica.Video Twitter

Festival Gusto 2022 - Un cielo stellato di birre

video Ipa, Lager, Blanche entrano nel mondo del fine dining. Può essere un’alternativa al vino? Ne parliamo con i selezionatori di Quality Beer Academy e Massimo Corrado, presidente Associazione Go Wine. Conduce il dialogo Lara De Luna, de il Gusto. L’incontro nel corso del festival “C’è più Gusto a Bologna”, a Palazzo Re Enzo. L’evento è organizzato da il Gusto, l’hub del Gruppo Gedi diretto da Luca Ferrua.

Damiano ferma il concerto dei Maneskin per disperdere la calca: "C'è gente che ha bisogno d'aiuto"

video Durante il concerto dei Maneskin al Pepsi Center WTC di Città del Messico lo scorso 26 ottobre ci sono stati alcuni momenti di tensione. Damiano, frontman della band, ha fermato l'esibizione per chiedere aiuto: "C'è una persona qui che ha bisogno di aiuto", ha detto in inglese chiamando i soccorsi e facendo cenno al pubblico di non accalcarsi troppo. "Non sto scherzando ragazzi, vi dovete spostare, c'è gente che ha bisogno di aiuto - ha poi detto alla folla - E voi dovete stare attenti", ha concluso prima di riprendere il brano una volta che la situazione si era stabilizzata. La clip è diventata virale sui social dopo qualche giorno, ricondivia dagli utenti messicani.Video Tik Tok

Festival Gusto 2022, lo chef Cristiano Tomei: "Al ristorante non si sta attenti ai grassi, si va per godere"

video "La cucina è un atto di condivisione: si va in un ristorante per godere, per curare l'anima", così Cristiano Tomei, chef del ristorante L'Imbuto, a dialogo con lo chef Philippe Léveillé (ristorante Miramonti L'Altro) e il mental coach Dario Silvestri durante il festival "C’è più Gusto a Bologna", a Palazzo Re Enzo, organizzato dall’hub del Gruppo Gedi il Gusto. "I grassi sono degli esaltatori, in un ristorante non bisogna stare attenti ai grassi. Io invito i miei ragazzi in sala di non spiegare i piatti e lasciare che chi è a tavola si diverti", ha aggiunto Tomei durante l'incontro, condotto da Luca Ferrua, direttore de il Gusto.

I lombrichi ci aiutano a combattere la siccità

video Tre cugini rientrano in Puglia da diverse esperienze in giro per il mondo per puntare sull'agricoltura rigenerativa. Paolo Chieco, Davide Colasanto e Gianluca Guastamacchia hanno fondato Greenta, un'azienda specializzata in vermicompost. I lombrichi producono un concime naturale in grado di migliorare la struttura chimico-fisica del suolo in cui viene collocato, contrastare l’erosione dei terreni e incrementarne la ritenzione idrica. E con gli enormi problemi legati alla siccità e ai cambiamenti climatici, l'operazione di recupero circolare di Greenta può diventare un valido alleato all'agricoltura tradizionale. Video di Gianvito Rutigliano.