Senza Titolo

Dopo che la parlamentare di Fratelli d'Italia, Paola Chiesa, ha liquidato «con una pernacchia» le critiche all'intitolazione del circolo FdI di Retorbido al gerarca fascista Italo Balbo, arrivano le reazioni dei partiti. In testa quella del coordinatore nazionale di Articolo 1, Arturo Scotto, che an

I gondolieri di Venezia contro la violenza sulle donne: la sfilata in Canal Grande

video Anche i gondolieri si schierano dalla parte delle donne per dire no alla violenza. Questa mattina dieci gondole hanno sfilato sul Canal Grande mostrando dieci grandi volti di personaggi, famosi e non, ritratti come le tre scimmie sagge di Nilkko (non vedo, non sento, non parlo). Avvolto da un drappo rosso il volto di Pinky, la donna di origine indiana sfregiata con l'acido dal suo compagno nel 2015. Gli scatti della fotografa veneziana Mjriam Bon sono apparsi sul Canal Grande, portati a bordo delle gondole da dieci cittadini. Una mostra galleggiante in mezzo al viavai di taxi e vaporetti che ha attirato residenti e turisti. Il progetto di Bon, I Muri del Silenzio, è stato sostenuto dalla senatrice Giusy Versace di Azione Italia Viva, già atleta paralimpica. Iniziato nel 2019 con una mostra alla Camera dei Deputati, è proseguito durante la pandemia con la pubblicazione di un libro con 75 scatti. Tra i personaggi più noti Lorella Cuccarini, Maria Grazia Cucinotta, Daniele Stefani, Gianluca Impastato e Alberto Matano. "Le tre scimmie di Nikko rappresentano l'indifferenza di chi sa e non vuole vedere, ascoltare e parlare" ha detto Bon, già modella e ora fotografa. "Il ricavato dell’iniziativa di mostre e vendita del libro andrà a sostegno delle vittime di violenza".di Vera Mantengoli

Dl Aiuti, Meloni: "Il Superbonus ha creato un buco di 38 miliardi"

video "Il Superbonus nasceva meritoriamente per rimettere in moto la nostra economia dopo la pandemia, ne abbiamo sempre condiviso le finalità", così Giorgia Meloni in conferenza stampa, presentando gli interventi sul Superbonus contenuti nel dl Aiuti. "Il modo in cui è stato realizzato ha creato molti problemi e difficoltà - ha aggiunto la presidente del Consiglio - . Segnalo a chi ha fatto la campagna elettorale dicendo che il Superbonus consente di ristrutturare casa gratuitamente, che tutto questo ha creato un buco di 38 miliardi"da youtube Palazzo Chigia cura di Luca PellegriniVideo Youtube Camera dei Deputati

Il neo-ministro dell'Istruzione Valditara: "Il merito è per dare opportunità a ciascuno", poi dribbla i cronisti

video Poche parole dal neo-ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara. La nuova denominazione del suo dicastero ha suscitato polemiche tra le opposizioni, ma uscendo dalla Camera dei Deputati ha sottolineato che "il merito è per dare opportunità a ciascuno e valorizzare i talenti". Incalzato dai cronisti non ha voluto aggiungere altro, promettendo interviste nei prossimi giorni. di Luca Pellegrini

L'intervento di Aboubakar Soumahoro e il monito a Meloni: "Italiani si nasce ma anche si diventa"

video "E non per questo si è meno italiani". Così il deputato dell'Alleanza Verdi e Sinistra Aboubakar Soumahoro si è rivolto alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni durante la discussione del voto di fiducia al nuovo governo alla Camera dei Deputati. "Un cafone, in quest'aula, di nome Giuseppe Di Vittorio, disse che la fame, la fatica e il sudore non hanno colore. Oggi da cafone voglio parlare di chi, fuori da quest'aula, conosce la fame, la fatica e il sudore", ha detto Soumahoro. "Ricordatevi che avete giurato fedeltà alla nostra amata Costituzione, ma ricordatevi che è fondata sui valori dell'uguaglianza e della giustizia sociale - ha aggiunto -. Ricordatevi che ogni articolo della Costituzione ha dietro centinaia di giovani morti per la Resistenza".Di Francesco Giovannetti

Diritti, Zan (Pd): "Non voglio avere pregiudizi ma la nomina di Roccella è un chiaro segnale"

video "Nominare Roccella come ministra delle pari opportunità è un chiaro segnale della volontà di toccare i diritti", lo ha detto il deputato del Partito Democratico Alessandro Zan, lasciando la Camera dei Deputati dopo il discorso della presidente del Consiglio Giorgia Meloni. "Io non voglio avere pregiudizi nei confronti di questo Governo, ma le premesse non sono buone, staremo a vedere", ha aggiunto. Di Luca PellegriniL'ARTICOLO Governo Meloni, le ultime news 

Meloni: "Non replicheremo modello restrittivo contro il Covid"

video "Purtroppo non possiamo escludere una nuova ondata di Covid ol'insorgere in futuro di una nuova pandemia. Ma possiamo imparare dalpassato per farci trovare pronti", ha detto Meloni. "L'Italia ha adottato le misure più restrittive dell'intero Occidente", ha aggiunto, "ma nonostante questo è tra gli Stati che hanno registrato i peggiori dati in termini di mortalità e contagi. Qualcosa, decisamente, non ha funzionato e dunque voglio dire fin da ora che non replicheremo in nessun caso quel modello".Video Camera dei Deputati

Governo, Meloni: "Mai provato simpatia per regimi, fascismo compreso"

video Così la presidente del Consiglio Giorgia Meloni nel corso del suo discorso di fiducia alla Camera dei Deputati. "Libertà e democrazia sono gli elementi distintivi della civiltà europea contemporanea nei quali da sempre mi riconosco. E dunque, a dispetto di quello che strumentalmente si è sostenuto, non ho mai provato simpatia o vicinanza nei confronti dei regimi antidemocratici. Per nessun regime, fascismo compreso", ha detto Meloni. "I totalitarismi del '900 hanno dilaniato l'intera Europa - ha aggiunto -. E l'orrore e i crimini, da chiunque vengano compiuti, non meritano giustificazioni di sorta, e non si compensano con altri orrori e altri crimini. Nell'abisso non si pareggiano mai i conti, si precipita e basta".Di Francesco Giovannetti

Governo, l'applauso è molto lungo, Meloni a Salvini: "Così finiamo alle tre"

video Rapido e ironico scambio di battute tra la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il vicepremier Matteo Salvini, che non chiude il microfono, durante un lungo applauso rivolto dai deputati a un passaggio del discorso di fiducia della premier. "Così finiamo alle tre", ha scherzato Meloni con Salvini che si è poi premurato di riempire d'acqua il bicchiere della presidente del Consiglio. Video Camera dei Deputati

Senza Titolo

l'intervistaFabrizio Merli / PaviaVivere "da dentro" la nascita di un nuovo governo. Per Alessandro Cattaneo, appena nominato capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, è stata una prima volta. Insieme a Silvio Berlusconi, Antonio Tajani e Licia Ronzulli ha fatto parte della delegazione az

Fontana e la gaffe durante le votazioni, sbaglia accento e 'indìco' diventa 'ìndico': l'effetto è comico

video Prima gaffe di Lorenzo Fontana in veste ufficiale da presidente della Camera dei Deputati. Nel dare il via alle votazioni che avrebbero portato all'elezione dei vicepresidenti della Camera, Fontana ha sbagliato l'accento di un verbo, trasformando la frase in un nonsense. Invece di: 'Indìco la votazione per schede' (voce del verbo 'indire') il presidente della Camera ha detto: 'Ìndico la votazione per schede' (voce del verbo 'indicare'). L'errore di Fontanta è ovviamente diventato subito virale: i social non perdonano. "Cosa vuoi indicare - scrive un utente - Il Santo Padre? Il Santo del giorno? Il vaticano?"  video Twitter

Senza Titolo

Alessandro Cattaneo è, da ieri, il nuovo capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati. Eletto per acclamazione dal gruppo degli azzurri composto da 45 eletti, lavorerà in collegamento con Licia Ronzulli, a sua volta nominata capogruppo al Senato della Repubblica. Questa è stata la decisione d

Cattaneo vicino alla nomina di capogruppo

Se Alessandro Cattaneo punta ancora a una poltrona da ministro, nelle ultime ore appare piÚ probabile l'incarico di capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, mentre la carica "gemella" al Senato dovrebbe andare a Licia Ronzulli. Una parte degli azzurri, tuttavia, è fortemente irritata p