Rifiuti, il Clir striglia gli artigiani

article PARONA. La raccolta differenziata spinta, cioè con le calotte e il porta a porta, fatica a prendere piede in Lomellina. In molti paesi i sacchi neri dei rifiuti urbani vengono lasciati ai piedi dei cassonetti apribili solo con le chiavette elettroniche fornite a ogni famiglia. E il Clir, la socie...

Lomello contro i pendolari dei rifiuti

article LOMELLO. Arrivano a Lomello per abbandonare i rifiuti. Il fenomeno si ripete da qualche mese a cadenza quotidiana e non pochi collegano la cattiva abitudine all’attivazione della raccolta differenziata con il metodo delle calotte nella vicina Mede. «Diversi concittadini – spiega il vice sindaco G...

Smaltimento rifiuti sanitari

article PARONA. Il Clir attiverà la raccolta differenziata di pannolini per bimbi e di pannoloni per anziani attraverso i bidoncini apribili con chiavetta. I primi centri interessati saranno, in febbraio e marzo, Gambolò, Sannazzaro, Robbio e Mede. Negli ultimi tempi, da quando il Clir ha avviato la rac...

Rifiuti, sconti possibili con Zinasco

article PARONA. I Comuni e i cittadini della Lomellina potrebbero risparmiare sullo smaltimento del rifiuto umido se il Clir di Parona fosse comproprietario dell’impianto di trattamento di Zinasco, oggi gestito dalla società Alan. L’operazione era stata avviata nei mesi scorsi dal Clir, dalla società Lin...

«Al Clir dipendenti della Provincia»

PARONA I sindaci chiedono la convocazione dell’assemblea del Clir per discutere l’assunzione della segretaria di direzione. «Le assunzioni – scrivono – dovrebbero avvenire nel rispetto dei vincoli imposti ai Comuni e attingendo al personale della Provincia di Pavia dichiarato in sovrannume

«Al Clir dipendenti della Provincia»

PARONA I sindaci chiedono la convocazione dell’assemblea del Clir per discutere l’assunzione della segretaria di direzione. «Le assunzioni – scrivono – dovrebbero avvenire nel rispetto dei vincoli imposti ai Comuni e attingendo al personale della Provincia di Pavia dichiarato in sovrannume

«Al Clir dipendenti della Provincia»

PARONA I sindaci chiedono la convocazione dell’assemblea del Clir per discutere l’assunzione della segretaria di direzione. «Le assunzioni – scrivono – dovrebbero avvenire nel rispetto dei vincoli imposti ai Comuni e attingendo al personale della Provincia di Pavia dichiarato in sovrannume