Rapinano 300mila euro delle pensioni

di Paolo Fizzarotti wBRESSANA BOTTARONE Un colpo in grande stile, condotto quasi sul velluto e con precisione millimetrica. All’altezza dello sforzo anche il bottino: 289 mila euro in contanti, destinati a quanto sembra al pagamento delle pensioni negli uffici postali di Voghera. Subito do

Rapinano 300mila euro delle pensioni

di Paolo Fizzarotti wBRESSANA BOTTARONE Un colpo in grande stile, condotto quasi sul velluto e con precisione millimetrica. All’altezza dello sforzo anche il bottino: 289 mila euro in contanti, destinati a quanto sembra al pagamento delle pensioni negli uffici postali di Voghera. Subito do

Rapinano 300mila euro delle pensioni

di Paolo Fizzarotti wBRESSANA BOTTARONE Un colpo in grande stile, condotto quasi sul velluto e con precisione millimetrica. All’altezza dello sforzo anche il bottino: 289 mila euro in contanti, destinati a quanto sembra al pagamento delle pensioni negli uffici postali di Voghera. Subito do

Rapinano 300mila euro delle pensioni

article BRESSANA BOTTARONE. Un colpo in grande stile, condotto quasi sul velluto e con precisione millimetrica. All’altezza dello sforzo anche il bottino: 289 mila euro in contanti, destinati a quanto sembra al pagamento delle pensioni negli uffici postali di Voghera. Subito dopo il blitz, durato meno di...

di Paolo Fizzarotti

Bar Linda, rubati i soldi in cassa

BRESSANA BOTTARONE Ennesimo furto al bar «da Linda» a Bressana, lungo la Bressana-Salice. L’altra notte i ladri hanno preso di mira il locale gestito da Linda Folino e Pietro Crevani, che funziona anche come punto vendita di giornali e riviste e serve Castelletto di Branduzzo e Bottarone,

Bar Linda, rubati i soldi in cassa

BRESSANA BOTTARONE Ennesimo furto al bar «da Linda» a Bressana, lungo la Bressana-Salice. L’altra notte i ladri hanno preso di mira il locale gestito da Linda Folino e Pietro Crevani, che funziona anche come punto vendita di giornali e riviste e serve Castelletto di Branduzzo e Bottarone,

Senza Titolo

di Carlo Gobbi wBRESSANA «Da lunedì praticamente non lavoriamo più, abbiamo lasciato a casa le due dipendenti, al pomeriggio chiudiamo alle 14 perchè tanto non viene nessuno, come del resto al mattino». Linda Folino e Pietro Crevani, titolari del bar «Da Linda» sulla Bressana-Salice, nel t

Senza Titolo

di Carlo Gobbi wBRESSANA «Da lunedì praticamente non lavoriamo più, abbiamo lasciato a casa le due dipendenti, al pomeriggio chiudiamo alle 14 perchè tanto non viene nessuno, come del resto al mattino». Linda Folino e Pietro Crevani, titolari del bar «Da Linda» sulla Bressana-Salice, nel t