Due condanne per lo scandalo Bozzola

article GARLASCO. Due condanne per le estorsioni gay sullo sfondo del santuari della Bozzola a Garlasco. Ieri pomeriggio il collegio presieduto da Luigi Riganti ha inflitto 5 anni e 6 mesi a Flavius Savu, 33 anni, e 1 anno e 8 mesi a Florin Tanasie, 23 anni, entrambi romeni e difesi dall’avvocato Robert...

di Fabrizio Merli

Ricatti gay, l’imputato Savu è espatriato

article GARLASCO . L’accusa ha chiesto di condannarlo a dieci anni di carcere: alla prossima udienza per il caso dei ricatti gay alla Bozzola, domani in tribunale a Pavia, Flavius Savu, 33 anni, romeno, non si presenterà in aula per rendere dichiarazioni spontanee prima dell’arringa del suo difensore Rob...

di Anna Mangiarotti

«Preti ricattati per i rapporti sessuali»

article GARLASCO . Dieci anni di carcere per Flavius Savu, due anni e 6 mesi per Florin Tanasie. Scandalo Bozzola: il pm Roberto Valli ha fatto ieri le richieste di pena per i due imputati, al processo per le presunte estorsioni a sfondo sessuale all’ex rettore del santuario mariano, padre Gregorio Vital...

di Anna Mangiarotti

La trappola per sventare il colpo

article GARLASCO. Il 21 giugno 2014 un carabiniere vestito da prete è entrato in vescovado a Vigevano. Una trappola per sventare il ricatto alla Curia: Flavius Savu e Florin Tanasie sono stati arrestati con l'accusa di estorsione, per aver chiesto 250mila euro alla diocesi per non divulgare registrazioni...

Farina: ho agito per il bene del santuario

article GARLASCO. «Sono stato tirato in ballo in questa vicenda da don Gregorio, che temeva uno scandalo. L’ho sentito preoccupato, ma non gli ho mai consigliato di pagare». Sul caso dei presunti ricatti gay avvenuti all’ombra del santuario della Bozzola era stato già sentito come persona informata sui f...

di Maria Fiore

Don Gregorio: «Ho pagato per paura»

article GARLASCO. «Ho sempre avuto una tremenda paura di Flaviu. Veniva al santuario, picchiava la porta. “Qui i soldi ci sono” gridava e minacciava: “Ti spacco la testa”. Quando gli ho detto che sarei andato dai carabinieri mi ha risposto “io vado in galera ma tu sappi che i miei ti fanno fuori”». In tr...

di Maria Grazia Piccaluga

Don Gregorio, spunta un altro testimone

di Maria Grazia Piccaluga wGARLASCO Nell’aula di udienza del Tribunale di Pavia, affollata di fedeli del santuario della Bozzola venuti per ascoltare con le proprie orecchie le voci a cui non vogliono credere, il processo contro i due presunti responsabili di estorsione ai danni della Curi

Don Gregorio, spunta un altro testimone

di Maria Grazia Piccaluga wGARLASCO Nell’aula di udienza del Tribunale di Pavia, affollata di fedeli del santuario della Bozzola venuti per ascoltare con le proprie orecchie le voci a cui non vogliono credere, il processo contro i due presunti responsabili di estorsione ai danni della Curi

Don Gregorio, spunta un altro testimone

di Maria Grazia Piccaluga wGARLASCO Nell’aula di udienza del Tribunale di Pavia, affollata di fedeli del santuario della Bozzola venuti per ascoltare con le proprie orecchie le voci a cui non vogliono credere, il processo contro i due presunti responsabili di estorsione ai danni della Curi

Don Gregorio, spunta un altro testimone

article GARLASCO. Nell’aula di udienza del Tribunale di Pavia, affollata di fedeli del santuario della Bozzola venuti per ascoltare con le proprie orecchie le voci a cui non vogliono credere, il processo contro i due presunti responsabili di estorsione ai danni della Curia si è aperto ed è stato anche su...

di Maria Grazia Piccaluga

Caso Bozzola, Tettamanzi testimone

Il caso è scoppiato il 21 giugno con l'arresto di Flavius Savu, 33 anni (nella foto), e Florin Tanasie, 23 anni, cittadini romeni residenti a Vigevano. Sono accusati di estorsione ai danni della Curia. I carabinieri, uno dei quali si era travestito da prete, hanno sventato il tentativo di

Caso Bozzola, Tettamanzi testimone

Il caso è scoppiato il 21 giugno con l'arresto di Flavius Savu, 33 anni (nella foto), e Florin Tanasie, 23 anni, cittadini romeni residenti a Vigevano. Sono accusati di estorsione ai danni della Curia. I carabinieri, uno dei quali si era travestito da prete, hanno sventato il tentativo di