"Chi è Pavel Durov?" / 7: perché Telegram voleva a tutti i costi assumere Edward Snowden

video La settima puntata della webserie di Italian Tech che racconta la vita, le bravate, gli scontri con Putin e l'esilio del fondatore di Telegram, l'app di messagistica istantanea più famosa al mondo dopo WhatsApp e Messenger.Leggi: "Chi è Pavel Durov?" La webserie sul fondatore di Telegramdi Pier Luigi Pisariprese di Sonny Anzellotti e Leonardo Meutimontaggio di Paolo Saracinosigla di Leonardo sorregottiuna produzione Gedi Visual

Metropolis/218 - "La strategia della pensione". Tutti i nodi della manovra. Ospiti Baldino, Cottarelli, Tosi e Weber. Con Cuzzocrea, Molinari e Paiella

video Legge Finanziaria alla stretta finale. Unica certezza: i 20 miliardi per il caro bollette. Sul reddito di cittadinanza pare tutto rimandato fino al 2024. Ma che farà il governo su, flat tax, cuneo fiscale (solo ai lavoratori?) e bonus? Sul tavolo anche l'Iva su pane e latte e il Ponte di Messina. Analizziamo le promesse elettorali e i conti che non tornano. Movimento in casa Pd: c'è la discesa in campo ufficiale di Bonaccini, ci sono galassie a confronto tra candidati ufficiali e papabili pronti ad affrontare il congresso e quindi i gazebo. Ma in che termini e in che tempi? E come reagisce l'elettorato? Ne abbiamo parlato con Flavio Tosi, deputato di FI ed ex sindaco di Verona; Carlo Cottarelli, economista e senatore del Pd; il sondaggista Roberto Weber (Ixé); Vittoria Baldino, portavoce alla Camera M5S. Con il videoracconto di Matteo Macor dell'incontro di Pierluigi Bersani con il Pd genovese; un servizio di Giulio Ucciero da palazzo Giustiniani, con la ministra Castellone e Giuseppe Conte; il videocommento all'apertura dei Mondiali di Gianluca Di Feo. In studio con Gerardo Greco: Annalisa Cuzzocrea e Maurizio Molinari. Chiude la puntata la copertina live del comico e musicista Max Paiella, in turné a teatro con "Storie di un cantastorie" e in libreria con "Umorismo felice" (Edizioni Francescane). Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Franchino Er Criminale, il video contro le marchette che ha scatenato la guerra ai food blogger

video In uno dei video più recenti, 'Marchette Criminali', Alessandro Bologna, 44 anni, seguitissimo youtuber romano con oltre 200 mila iscritti al suo canale, ha deciso di sfidare il "Food Porn" e la lobby dei Food Blogger "che predono soldi dai ristranti". Nel video, insieme a Giulia Crossbow, tocca uno dei mostri sacri della ristorazione romana, 'Golocious', locale sponsorizzato da tanti blogger. E la critica non è andata giù. "La mattina dopo, sotto casa ho trovato una riga profonda sulla fiancata della macchina, un umile Pandino che parcheggio da anni sulla stessa via. Il Tufello è un paese, ci conosciamo tutti. Casualità?". "Hanno alzato l'asticella, ora rispondo io. Nei prossimi video, al contrario di come avevo detto inizialmente, farò candidamente il nome delle pagine Instagram o dei canali YouTube che sponsorizzano posti. Andrò da tutti e continuerò ad assaggiare i prodotti promossi e a giudicarli. Non ho famiglia, non ho niente da perdere". LEGGI L'ARTICOLO di Katia RiccardiVideo Instagram

Mondiali di calcio, i tifosi giapponesi puliscono lo stadio dopo la partita tra Qatar ed Ecuador

video La loro Nazionale non giocava ma hanno comunque vinto. Sono i tifosi giapponesi presenti allo stadio Al Bayt per la partita inaugurale del Mondiale di calcio, vinta 2-0 dall'Ecuador sui padroni di casa del Qatar. Finito il match, si sono fermati dentro all'impianto per pulirlo dai rifiuti lasciati dagli altri spettatori. Alla domanda "Perché lo fate?" la risposta è stata semplice e disarmante: "Un giapponese non lascia mai dietro a sé l'immondizia. Noi rispettiamo il luogo che ci ospita".TikTok Qatar Living

Metropolis/218 - Campo progressista, Bersani chiama il Pd: "La sinistra non si tiri su per la stringa delle scarpe"

video "La destra sta facendo la destra, e non ci deve stupire. Piuttosto serve la sinistra torni a fare la sinistra: non commetta l'errore di pensare di rifondarsi e rilanciarsi solo al chiuso". Nei giorni delle candidature al congresso del Pd, l'ex segretario dem oggi in Articolo Uno Pier Luigi Bersani ha scelto un palco inedito, la Fratellanza di Pontedecimo, storica società di mutuo soccorso della periferia di Genova, per mandare il suo messaggio. "Basterebbe che le opposizioni si unissero su un solo tema, per cambiare la prospettiva immediatamente: l'unica strada è il campo progressista". Matteo Macor l'ha incontrato per Metropolis

Metropolis/218 - Mondiali, Di Feo: "Gas alla Cina e armi ad Al Qaeda, il Qatar non è solo calcio"

video Gianluca Di Feo, vicedirettore di Repubblica, analizza per Metropolis il lato geopolitico che emrge dal poco entuasiasmate - per ora - Mondiale di calcio in Qatar: "Lo show d'apertura fa dimenticare che il Qatar era il principale finanziatore di Al Qaida. E intanto, mentre si gioca, la Cina fa la scorta di gas qatariota e Blinken vola verso la Coppa del Mondo non solo per fare il tifo per gli Stai Uniti". Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica Segui gli aggiornamenti sull'UcrainaIscriviti alla NewsletterSegui i Sentieri Di Guerra di Gianluca Di Feo