Papa Francesco a Malta torna a condannare il conflitto in Ucraina: "Questa guerra è sacrilega"

video Ancora quella parola, “sacrilega”. Papa Francesco torna a parlare dell’“Ucraina” e ancora una volta, al termine della recita della preghiera dell’Angelus da La Valletta a Malta, definisce la guerra in Ucraina “sacrilega”. Dice: “Preghiamo ora per la pace, pensando alla tragedia umanitaria della martoriata Ucraina, ancora sotto i bombardamenti di questa guerra sacrilega”. dal nostro inviato Paolo RodariFrancesco prega per i migranti: "Aiutiamo chi lotta fra le onde del mare"video Vatican News

Molise, la piccola Nicole è salva: l'intervento dei soccorritori a Sant'Angelo Limosano

video È stata ritrovata e sta bene la piccola Nicole, 5 anni, che ieri sera era sparita dalla sua casa in campagna, nella frazione di Fonte San Pietro, a Sant'Angelo Limosano (Campobasso). La bambina è stata avvistata da un elicottero della polizia tra i rovi, nella boscaglia a circa due chilometri da casa. Nel video le immagini dell'arrivo nel campo sportivo e il passaggio in ambulanza. "Sta bene, ha solo un po' di graffi, ma è forte e ha resistito anche al freddo", hanno detto i soccorritori. a cura di Luca MonacoL'atterraggio dell'elicottero a LimosanoLa piccola Nicole ritrovata nella boscagliaTwitter Polizia di Stato

Un campo di tulipani U-pick a Lodi: 85mila bulbi e tante varietà per una passeggiata nel colore

video Si cammina in una distesa di tulipani, secchiello in mano pronto per accogliere quelli dai colori e dalle forme che colpiscono di più. Dietro il cimitero Maggiore di Lodi, a 25 minuti da Milano, ha aperto questo weekend il tulipaneto del 31enne Marco Mizzi, un diploma all’istituto agrario di Codogno e la laurea in agraria interrotta per "coltivare" letteralmente un sogno.Lo scorso novembre ha messo a dimora 85mila bulbi di tulipani di un’ottantina di varietà e la metà sono già in fiore. I bambini fino a 6 anni entrano gratis, l'ingresso per tutti invece è di 3 euro e comprende 2 tulipani omaggio a scelta, oltre al "bonus" di mezzo chilo di frutta o verdura da passare a ritirare quest’estate, al frutteto dell’azienda poco distante.La formula è quella cosiddetta dei campi U-pick, dove i visitatori raccolgono i fiori da soli. Chi ha già dimestichezza fa completamente da sé e per gli altri c’è Mizzi a spiegare come si fa. Ogni tulipano raccolto oltre i due in regalo si paga 1 euro alla cassa. I tulipani resteranno in fiore tutto il mese di aprile. E il tulipaneto sarà aperto ogni sabato e domenica dalle 10 alle 19 e il venerdì e lunedì dalle 15 alle 19. Per raggiungerlo l’indicazione è cascina Zumala a Lodi. testo e video di Laura Gozzini

La piccola Nicole nella boscaglia: gli agenti del Soccorso ritrovano la bimba scomparsa a Campobasso

video Era a circa due chilometri da casa, la piccola Nicole, 5 anni, che ieri sera era sparita dalla sua abitazione in campagna, nella frazione di Fonte San Pietro, a Sant'Angelo Limosano (Campobasso), dove vive con la madre, il padre e il fratellino nato pochi mesi fa. La bimba è stata avvistata da un elicottero della Polizia tra i rovi, nella boscaglia. Ecco le immagini del ritrovamento da parte degli uomini del Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico. L'atterraggio dell'elicottero a Limosano  video Soccorso Alpino

Molise, la piccola Nicole in salvo sull'elicottero: le immagini dell'atterraggio a Limosano

video È stata ritrovata e sta bene la piccola Nicole, 5 anni, che ieri sera era sparita dalla sua casa in campagna, nella frazione di Fonte San Pietro, a Sant'Angelo Limosano (Campobasso), dove vive con la madre, il padre e il fratellino nato pochi mesi fa. La piccola è stata avvistata da un elicottero della polizia nella boscaglia a circa due chilometri da casa. Nicole è apparsa stanca, ma in buone condizioni di salute. Una volta identificata dall'alto, dall'elicottero della Polizia di Stato con a bordo i tecnici del Soccorso Alpino, il velivolo è riuscito ad atterrare nei pressi della bambina ed a sbarcare i soccorritori. Una volta recuperata la piccola, l'elicottero ridecollato per dirigersi verso Limosano (Campobasso), dove è stata affidata ai sanitari e alle autorità. Era scappata dopo un rimprovero della mamma di Agnese Ananasso  video Soccorso Alpino

Orrore a Bucha: la tragedia dei civili uccisi lungo le strade

video Corpi ovunque, palazzi distrutti, strade coperte di macerie. È lo scenario che si sono trovati davanti i soldati ucraini, sabato 2 aprile, dopo aver ripreso il controllo della città di Bucha, vicino a Kiev. Il governo ucraino parla di esecuzioni di massa da parte dei russi. Nell'inferno di Bucha: "I miei passi tra i cadaveri con un foro nella nuca" di Santi Palacios Segui gli aggiornamenti dall'UcrainaIscriviti alla newsletter quotidiana video Reuters