Italia 2022 Persone, lavoro e impresa. La crisi Ucraina - I riflessi sull'economia italiana

video Primo incontro di "Italia 2022: Persone, Lavoro e Impresa": la piattaforma di dialogo promossa da PwC Italia, in collaborazione con il gruppo editoriale Gedi, per condividere idee, sviluppare proposte e progettare azioni in grado di orientare le aziende italiane nell’attuale contesto geopolitico internazionale. Al dibattito partecipano Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo economico, Francesco Merloni, imprenditore e presidente onorario di Ariston Thermo Spa, Marco Fortis, direttore e vicepresidente della Fondazione Edison e docente di Economia industriale e Commercio estero, Maurizio Molinari, direttore del quotidiano La Repubblica, Giovanni Andrea Toselli, presidente e amministratore delegato di PwC Italia, Alessandro Grandinetti, partner PwC Italia, clients and markets leader, Barbara Ferri, partner PwC Italia, chief risk office leader, Andrea Amatuzio, partner PwC Italia, anti financial crime leader.Modera l'incontro: Alessandro De Angelis, vicedirettore di Huffpost.

Assange, Stella Moris taglia la torta nuziale fuori dal carcere: "Vorrei che Julian fosse qui"

video La neo moglie di Julian Assange, Stella Moris, taglia la torta nuziale fuori dal carcere di Belmarsh, a Londra, dove si è appena tenuto il suo matrimonio con il fondatore di Wikileaks. "Sono molto felice, ma anche molto triste. Amo Julian con tutto il mio cuore, e vorrei che fosse qui", ha detto. Assange, 50 anni,è ricercato dai tribunali americani che vogliono processarlo per la diffusione, dal 2010, di oltre 700mila documenti riservati sulle attività militari e diplomatiche americane, in particolare in Iraq e in Afghanistan.Video Ansa

Metropolis/56 - Dalla Russia con orrore. Con Corrado Augias, l'attivista Olga Misik e Agostino Miozzo (integrale)

video "Mariupol come Verdun": il presidente ucraino Zelensky al parlamento francese ringrazia Macron per il suo lavoro di "leadership". Che nuovi passaggi si possono prevedere con il consiglio europeo di guerra domani a Bruxelles? Intanto Putin ordina nuovi massacri e decreta: la Russia accetterà solo pagamenti in rubli. Irpin e Kiev denunciano: le truppe di Mosca usano bombe al fosforo. Biden ammette "l'uso di armi chimiche è una minaccia reale". La Nato rafforza il fronte orientale. Come uscire dallo stallo diplomatico e militare? Oggi a Metropolis ci sono Corrado Augias, Gianluca Du Feo con i suoi scenari di guerra e l'attivista ventenne russa ai domiciliari Olga Misik, intervistata da Giulia Santerini. In collegamento Giampaolo Visetti (da Mariupol) e Agostino Miozzo (medico ex coordinatore del Cts). In programma anche gli scenari di guerra di Gianluca Di Feo. E una copertina di Chiara Valerio. Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica Segui tutti gli aggiornamenti in diretta sull'Ucraina

Ottobiano, artigiano si sente male al volante e muore in un campo

video Un attacco cardiaco mentre era al volante del suo furgone che è uscito di strada ed ha percorso trecento metri in un campo prima di fermarsi. Per lui, imprenditore di 55 anni e abitava a Ferrera Erbognone, non c’è stato niente da fare. Il personale del 118 lo ha rianimato per oltre mezz’ora ma, alla fine, il cuore ha cessato di battere. Così il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Un destino crudele. Il 23 marzo del 2021, esattamente un anno fa, era morta a soli 51 anni la moglie, stroncata da un male incurabile. L'ARTICOLO

Metropolis/56, Olga Milik dai domiciliari a Mosca: "Non ho paura di Putin, ho paura di chi non fa nulla"

video Molti la conoscono come "la ragazza della Costituzione", perché nell'estate del 2019 ha letto la Carta russa in piazza a Mosca e si è fatta arrestare. Olga Milik oggi ha 20 anni e sconta tre anni ai domiciliari per "vandalismo", dopo aver affisso dei poster su un tribuale moscovita che aveva condannato degli attivisti. Qualche giorno fa sulla porta di casa sua è comparsa la "Z" che abbiamo visto sui carri armati russi. A Metropolis pronuncia la parola vietata, "guerra", a proposito di Ucraina. E confessa le due domande che le battono in testa: "Perché non abbiamo capito prima? Perché non lo abbiamo fermato?" Intervista di Giulia Santerini

Gelato day, il gusto dell'anno "Dolce sinfonia" spiegato dalla sua creatrice

video Il 24 marzo si celebra la Giornata Europea del Gelato Artigianale, l'unico alimento cui il parlamento europeo abbia dedicato un giorno, giunta alla decima edizione. Quest'anno, in occasione dello speciale anniversario, il Gelato Day è festeggiato in tutte le gelaterie all'insegna di "Dolce Sinfonia", il gusto ufficiale 2022, secondo la ricetta firmata da Silvia Chirico, di Tenuta Chirico, a base di cioccolato, nocciole, ricotta fresca e fichi sciroppati al rhum. Numerosi gli eventi in programma per la giornata in Italia e all'estero, non solo per omaggiare uno dei prodotti più amati di sempre, ma anche per sostenere la popolazione ucraina con un gelato artigianale (sul sito www.gelato-day.it è possibile consultare la lista delle gelaterie aderenti alla Giornata) o direttamente a casa con Deliveroo, partner del Gelato Day. Capace di sostenere un giro d’affari da 8,7 miliardi di euro, oltre 65.000 punti vendita e 300.000 addetti solo in Europa, il gelato artigianale è da sempre un vero e proprio trait d’union del Vecchio Continente, e quest’anno si fa ancora di più simbolo dell’unione e della vicinanza di tutti i cittadini europei. Di Eleonora Cozzella e Daniele Solavaggione