La scrivania del futuro (e dei sogni) per chi ama i videogame

video Si chiama "Project Sophia" ed è l'avveniristico concept presentato da Razer - multinazionale che opera nel settore dei videogame - al Ces di Las Veags, la più importante fiera dell'elettronica di consumo al mondo che, quest'anno, è tornata a svolgersi in presenza. Si tratta di un computer modulare racchiuso in una scrivania che può ospitare fino a 13 moduli ulteriori, per una personalizzazione avanzata che prevede spazio per display extra, tablet aggiuntivo, mixer audio, caricabatterie wireless e anche, perché no, una piastra che possa scaldare una bevanda in tazza. In tutto questo, il computer vero e proprio si trova in uno chassis collegato magneticamente alla scrivania, per un facile accesso in caso di intervento sull'hardware. Alla scrivania, inoltre, è collegato un grande schermo Oled di 77 pollici.Video Twitter - @Razer

"Così faremo la spesa in futuro". Il video che ha ingannato tutti sul metaverso

video È stata vista più di dieci milioni di volte, su Twitter, questa breve clip in cui si immagina la spesa del futuro da Walmart, popolare catena di negozi statunitense. Chi lo ha visto, e chi lo ha ricondiviso sul proprio profilo, ha associato la visita virtuale in un megastore al metaverso di cui tanto si parla, ultimamente, dopo l'annuncio di Mark Zuckerberg. Ma il metaverso, con questo filmato, non c'entra nulla, almeno dal punto di vista cronologico. Ma è proprio questo il punto. Come ha fatto notare più di un utente, che ha fatto le debite ricerche (e verifiche), la clip che praticamente tutti spacciavano per metaverso è stata commissionata da Walmart nel 2017 per impressionare gli influencer che avrebbero partecipato al Sxsw (popolare festival che si tiene ogni anno in primavera ad Austin, in Texas). Quindi parliamo di quasi cinque anni fa. E nonostante questo gli utenti di Twitter hanno visto nel carrello e negli scaffali virtuali il futuro immaginato da Zuckerberg su cui si stanno avventando, con enormi investimenti, molte altre aziende. Ed erano tutti così convinti (che fosse il metaverso) da criticare sia la grafica old style della demo, sia lo scopo di quella realtà virtuale. "Se nel metaverso per fare la spesa devo impiegare lo stesso tempo che spendo in un supermercato reale, effettuando le stesse operazioni, tanto vale andare in un supermercato reale": questo è stato il pensiero comune. La verità, messa a nudo da questa clip virale, è che le potenzialità del metaverso sono ancora inespresse e che il mondo virtuale a cui punta Zuckerberg assomiglia - nella percezione degli utenti - ancora troppo a Second Life. O a una vecchia clip in cui un cliente di Walmart afferra una bottiglia di vino virtuale e la lancia con noncuranza nel suo carrello. a cura di Pier Luigi PisaVideo Twitter - @DigitalisHomo

Pavia, la Befana con l'autoscala porta i dolci ai bambini ricoverati al San Matteo

video I pompieri di Pavia hanno portato, come da tradizione, la Befana con l'autoscala ai bambini della pediatria del San Matteo: la Befana ha scavalcato il parapetto del balcone accolto dai colleghi che hanno distribuito calze con dolciumi ai bimbi del secondo e del terzo piano (chirurgia pediatrica e pediatria generale). Poi una preghiera con il vescovo di Pavia Corrado Sanguineti. Video Garbi

Pallavolo femminile, Mattarella accolto da un'ovazione e da uno striscione: "Grazie Presidente"

video Il pubblico del PalaEur di Roma ha accolto l'arrivo del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con un applauso, alla finale di Coppa Italia di pallavolo femminile tra Conegliano e Novara. Mattarella è in tribuna vicino al presidente del Coni Giovanni Malagò, il numero uno della Fipav Giuseppe Manfredi e il presidente della Lega volley femminile Mauro Fabris. Esposto anche uno striscione con scritto "Grazie Presidente" nel corso dell'esecuzione dell'inno nazionale. di Luca PellegriniLeggi l'articolo di Concetto Vecchio

Capodanno Milano: ragazze molestate tra la folla in piazza Duomo

video Un nuovo video mostra nuovi episodi di presunte violenze, avvenute la notte di Capodanno a Milano, dopo quella di un branco di ragazzi che circonda e molesta una ragazza. Nelle immagini si vedono due ragazze, giovanissime, in lacrime: sembra che le ragazze, che si trovano vicino alle transenne, cerchino di respingere le molestie di un gruppo di ragazzi che le tengono bloccate, in trappola. A un certo punto riescono a liberarsi in qualche modo e a rifugiarsi tra gli agenti delle forze dell'ordine arrivati a soccorrerle. a cura di Luca De VitoVideo Alanews

Un anno dopo l'assalto a Capitol Hill, Biden: "La democrazia ha tenuto, il popolo ha resistito"

video "Il 6 gennaio fu un'insurrezione armata e Donald Trump cercò di rovesciare elezioni libere, di sovvertire la costituzione e di fermare un trasferimento pacifico dei poteri attraverso un gruppo di balordi, tutto il mondo ha visto con i suoi occhi. Nemmeno durante la guerra civile questa cosa accadde. In questo luogo sacro fu attaccata la democrazia, un attacco brutale, ma il popolo ha resistito, la democrazia ha tenuto". Così il presidente americano Joe Biden parlando dal Congresso in occasione della commemorazione dell'assalto a Capitol Hill del 6 gennaio dello scorso anno. La replica: "Usa il mio nome per dividere il Paese".Video Twitter - President Biden