Frascarolo, la rotonda che ricorda Andrea (e gli altri)

video "Questa opera è dedicata a tutte le vittime di incidenti stradali: una rotatoria che rappresenta un momento di soddisfazione e di speranza»». Così Francesco Paraporti, presidente dell'associazione "Ricordando Andrea", il figlio morto in un incidente proprio nel tratto ora interessato dalla rotatoria, ha sintetizzato la cerimonia d’inaugurazione dell'opera alla curva che porta al ponte sul Po. Al suo fianco il presidente della Provincia Vittorio Poma e il sindaco di Frascarolo Giovanni Rota (video Morandi)

L'Italia si fa verde: Gruppo Pattern, l'azienda che vuole rendere il sistema moda sostenibile e responsabile

video A raccontare la scommessa di Pattern, azienda quotata al mercato Aim e sostenuta nel suo percorso di crescita da UniCredit, è il ceo Luca Sburlati. Una società che lavora nelle retrovie del sistema fashion, leader con un polo tecnologico costruito con alcune aziende italiane di eccellenza nella progettazione del lusso dai campionari all’assistenza alla produzione per le più importanti griffes mondiali. Una sfida che guarda al futuro e si impegna nel concreto sulle tematiche Esg a cura di Davide Banfo

Addio a Giampiero Galeazzi, il comico che lo imitava a '610': "Era un vulcano in tv come a tavola"

video "Un attore imita un personaggio solo se lo ama e lo stima molto", così Lallo Circosta, l'attore romano che ha imitato Giampiero Galeazzi nel programma di Lillo e Greg "610", su Rai Radio 2. Il comico ha voluto rendere omaggio al giornalista alla camera ardente allestita in Campidoglio. Una storia iniziata nel 2008, ispirata dalla nota telecronaca dell'impresa olimpica dei fratelli Abbagnale. "Devi conoscere bene una persona per cogliere tutte le sfumature", racconta Circosta. "Lui ha creato un modo di fare giornalismo, ma è stato esponente di una romanità che troviamo solo in attori come Proietti e Sordi. A lui piacevano le imitazioni, ma quando c'era qualcosa che non lo convinceva, mi chiamava".Video di Luca Pellegrini

Aspettando Irlanda del Nord-Italia a Belfast, tra ricordi di George Best e murales di Bobby Sands

video Questa sera Irlanda del Nord-Italia, la partita che deciderà le qualificazioni mondiali degli azzurri. Si gioca a Belfast, dove la casa di George Best - il più forte calciatore nordirlandese - è diventata un bed & breakfast. I ricordi però rimangono sui murales che raffigurano le tappe fondamentali della storia del Paese, dal Titanic a Bobby Sands. Il nostro inviato Matteo PinciMatteo Pinci