Comunali Milano, la solitudine dello sconfitto Bernardo: ''I partiti? Non ho ancora sentito nessuno''

video Si è presentato da solo alla conferenza stampa post-risultati elettorali, il candidato sconfitto del centrodestra, Luca Bernardo . "I partiti? Non ho ancora sentito nessuno" dice. E a chi gli chiede di commentare le parole pronunciate qualche minuto prima da Maurizio Lupi, secondo il quale la scelta del candidato sindaco sembrava "il provino di X-Factor", Bernardo risponde con ironia ma senza polemizzare: "E' un bel programma dal quale vengono fuori spesso dei bei talenti come ce ne sono nella nostra lista". di Davide Cavalleri

Amministrative 2021, clima mesto nella sede della Lega: tensioni, pioggia e tanti no-comment

video Già pochi istanti dopo le prime tendenze si è capito che in via Bellerio, la sede della Lega, sarebbe stata una giornata difficile. Pioggia intensa e tanti no-comment. La musica che anima la sala stampa fa da duro contrasto a risultati che, soprattutto nelle grandi città, lasciano l'amaro in bocca ai vertici del partito. Nessuno dei big arrivati - Borghi, Crippa, Calderoli - rilascia dichiarazioni, né entrando né uscendo. Giancarlo Giorgetti non c'è. "Abbiamo vinto a Biassono in provincia di Monza", dice Fabrizio Cecchetti, deputato e coordinatore della Lega Lombarda. Un commento che più che di vittoria sembra avere il sapore della beffa. Salvini intanto è chiuso nei suoi uffici. Rilascia interviste ma solo concordate ed evita di scendere in sala stampa fino a dopo le 20. Alla fine arriva, ma rilascia una dichiarazione senza prendere domande: "Come centrodestra dobbiamo riflettere sui tempi di scelta dei candidati che però - dirà - non scaricherò mai. A novembre sceglieremo quelli per le prossime amministrative"di Andrea Lattanzi

Comunali Roma, Raggi: "Io poco sotto i miei avversari. Non darò indicazioni di voto al ballottaggio"

video "Dopo 5 anni di attacchi violentissimi, anche personali, ai quali in pochi avrebbero resistito, ho ottenuto poco meno di quanto hanno ottenuto le corazzate di centrodestra e centrosinistra", dice la sindaca uscente di Roma, Virginia Raggi, dopo la sconfitta. "E questo è un dato da tenere in conto e su cui nei prossimi giorni faremo necessariamente una riflessione. Non darò indicazioni di voto al ballottaggio", ha aggiunto Raggi, "perché i voti non sono pacchetti e i cittadini non sono mandrie da portare al pascolo"di Camilla Romana Bruno

Comunali Roma, Gualtieri: "A elettori di Raggi e Calenda diremo che è il momento di scegliere"

video Il candidato sindaco di Roma del centrosinistra Roberto Gualtieri conferma di non voler proporre apparentamenti con Virginia Raggi o Carlo Calenda in vista del ballottaggio contro il candidato di centrodestra Enrico Michetti. A interessare Gualtieri sono invece gli elettori di Raggi e Calenda. "Si sapeva che a Roma c'erano quattro candidature forti, per questo siamo contenti di essere andati al ballottaggio - ha detto Gualtieri -. Con grande rispetto nei confronti degli elettori di Raggi e Calenda, noi adesso ci presenteremo e diremo che si è aperta una nuova fase in cui bisogna scegliere chi è il più adatto a fare il sindaco di Roma tra me e Michetti"di Francesco Giovannetti

Amministrative 2021, Salvini: "Paghiamo candidati scelti in ritardo, faremo tesoro di questo errore"

video "Non scarico i candidati scelti, alcuni hanno avuto troppo poco tempo per farsi conoscere", dice il leader della Lega, Matteo Salvini, dopo i risultati delle elezioni amministrative. "Questa è stata una nostra colpa e di questo faremo tesoro nelle prossime elezioni comunali. Mentre per i ballottaggi a Roma e Torino penso siano partite aperte".Video Ansa

Comunali Bologna, Lepore brinda: “Da qui partirà la riscossa per le elezioni politiche. I cinque stelle facciano scelta di campo”

video “Siamo pronti a tornare a essere Bologna, la città più progressista d’Italia”, dice il nuovo sindaco della città emiliana Matteo Lepore, candidato col centrosinistra. "Voglio invitare tutti i sindaci progressisti vincitori di queste elezioni a unirsi perché da Bologna, da Milano, da Napoli e sono convinto presto anche da Torino e da Roma, partirà la riscossa per le prossime politiche a livello nazionale". E poi Lepore ha ringraziato “il Movimento 5 Stelle che ha passato un momento di travaglio e discussione interna ma a Bologna non ha avuto mai un dubbio sul fatto di essere dalla parte dei progressisti. Mi auguro che il M5S dopo queste amministrative scelga definitivamente da che parte stare” di Valerio Lo Muzio

Lardirago sceglie Migliavacca, ex sindaco di San Genesio: "Ero convinto di farcela"

video Vince Cristiano Migliavacca. L’ex primo cittadino di San Genesio, che ha deciso di candidarsi a Lardirago, è il nuovo sindaco di questo centro di circa 1200 abitanti. Vince con 368 voti. Contro i 271 incassati da Alfredo Malgieri che, vicesindaco nella precedente amministrazione Ferrari, ha voluto riprovarci con la lista “Futuro per Lardirago con Malgieri sindaco”. Il paese ha scelto Migliavacca, amministratore con esperienza ma residente nella vicina San Genesio. Una candidatura sostenuta dal centrodestra che, a sorpresa, ha deciso di puntare su un paesino del Pavese con alle spalle una travagliata storia amministrativa fatta di sindaci dimissionari e commissari prefettizi, segnato da debiti e da servizi in difficoltà. Video Studio Garbi

Riviezzi rieletto sindaco di Broni

video Broni conferma Antonio Riviezzi, esponente di una lista civica di ispirazione di centrosinistra, con 2.894 voti (70,76%). Giusy Vinzoni, a capo di una lista civica di centrodestra, si ferma al 21,32% (872 voti). Battuti più nettamente Massimo Mangiarotti 193 voti (4,72%) e Gabriella Maga 131 voti (3%). Nel video i festeggiamenti per il successo di Riviezzi. (video Serra)

Dossena è sindaco di Corteolona per la settima volta

video Per la settima volta Angelino Dossena è stato eletto sindaco di Corteolona, dopo cinque anni lontano dalla politica. Dossena aveva guidato il paese dal 1983 al 2001 e poi dal 2006 al 2016. E ora, con 626 voti, diventa primo cittadino di Corteolona e Genzone, il Comune nato dalla fusione dei due centri. Vince con 79 voti in più rispetto al sindaco uscente Angelo Della Valle, che con la lista “Insieme, per continuare a crescere” si ferma a 547. (video Garbi)

San Genesio sceglie ancora il Carroccio: Tessera festeggia

video E’ Enrico Tessera il nuovo sindaco di San Genesio. Paese che, ancora una volta, si conferma roccaforte della Lega che qui governa ormai da ben 29 anni. Tessera conquista la guida di questo centro del Pavese con 1157 voti, contro gli 822 della candidata sindaca Marzia Testa, di “ San Genesio Futura”, e dei 140 della lista “Democrazie e Partecipazione” che candidava primo cittadino Agatino Cantarella. Gli elettori hanno scelto ancora una volta il centrodestra. Video Garbi