Euro2020, Mancini: "Spero di vincere da ct quello che non ho vinto da calciatore"

video Alla vigilia della finale dell'Europeo contro l'Inghilterra, domani sera a Wembley, il ct della Nazionale, Roberto Mancini fa capire quanto conti davvero la sfida: "Per me - dice - questa partita rappresenta uno dei momenti più importanti della carriera. Ho avuto la possibilità di giocare sia in Under 21 sia in Nazionale e non ho vinto né l’Europeo né il Mondiale nonostante li meritassimo. Spero di prendermi quelle soddisfazioni che da calciatore non ho avuto nonostante abbia giocato in nazionali fortissime".video Reuters

Licenziamenti, Landini agli operai della Gianetti: "Governo convochi azienda".

video "La vostra lotta non riguarda solo voi, ma tutto il paese". Così il segretario della Cgil Maurizio Landini davanti ai 152 lavoratori licenziati della Gianetti Gomme di Ceriano Laghetto in provincia di Monza e Brianza. "L'azienda deve ritirare i licenziamenti e - ha aggiunto - governo e Confindustria devono convocare la proprietà per attuare l'accordo sugli ammortizzatori sociali che abbiamo firmato". Il riferimento vale anche per la ditta Gkn che ha licenziato 442 persone a Campi Bisenzio. Giovanni, un capo reparto che lavora in Gianetti da più di trent'anni interrompe il segretario: "Noi siamo calmi ancora per poco tempo, dopo arrivano le maniere forti, blocchiamo le autostrade". Sale la tensione, Landini invita alla calma: "Siamo con voi", ripete tante volte. Sotto accusa il fondo tedesco Quantum, che ha deciso di chiudere lo stabilimento appena deciso lo sblocco dei licenziamenti. Intanto gli operai, anche con l'aiuto della protezione civile e dell'amministrazione cittadina, si sono organizzati per restare in presidio permanente davanti ai cancelli. C'è un tendone, una griglia e una autobotte per l'approvvigionamento idrico. Arriva un camion che porta un container: "Sarà il nostro magazzino per viveri e bevande. Guarderemo qui la partita della nazionale e qui resteremo qui finché non avremo risposte".Di Andrea Lattanzi

Cannes, 'Re granchio'. I registi: "Dalla Tuscia all'Argentina per raccontare la nostra favola western"

video Una favola raccontata dagli anziani, un’avventura nella Terra del Fuoco, una caccia al tesoro che diventa parabola sull’avidità umana. Gli italoamericani Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis debuttano nel primo film di finzione, 'Re granchio', selezionato dalla Quinzaine des Réalistaeurs di Cannes 74. L’avvio è il ricordo di un gruppo di anziani cacciatori, del ribelle Luciano, che alla fine dell’Ottocento, venne allontanato da un piccolo borgo della Tuscia per aver difeso dall’arrogante principe locale la donna amata. Al cast italiano di non professionisti si aggiungono Gabriele Silli, artista, e Maria Alexandra Lungu, già vista in 'Le meraviglie'. Intervista di Arianna Finos, montaggio di Rocco Giurato

Parco Gerolamo Cardano per l'innovazione sostenibile a Pavia, si parte a fine 2023

video Sul progetto, presentato dall’Università, di Parco per l’innovazione sostenibile in zona Cravino entra in campo Arexpo, la società a maggioranza pubblica impegnato nella realizzazione di Mind (Milano innovation district), che trasformerà entro i prossimi otto anni l’area dell’Expo 2015 in una cittadella della scienza e della ricerca, ma anche con abitazioni, uffici e spazi verdi. L'ARTICOLO Video Garbi