Melanoma, al sole senza rischi: la prevenzione inizia da bambini. L'intervista di Paola Minaccioni

video "Una buona prevenzione dal melanoma parte da un rapporto consapevole con il sole, da coltivare fin dall'infanzia", spiega Franca Taviti, direttore della Dermatologia del Nuovo Ospedale di Prato Azienda Usl Toscana Centro e membro dell'Associazione Dermatologi Ospedalieri italiani, intervistata dall'attrice Paola Minaccioni in una diretta Instagram per l'account di Salute del Gruppo Gedi. Meglio evitare, consiglia l'esperta, esposizioni intermittenti. Proteggersi con creme solari scelte con cura in spiaggia come in città, autoesaminarsi e farsi controllare periodicamente dal dermatolgo, soprattutto per chi è più predisposto, sono altre abitudine e accortezze necessarie per prevenire questo tumore della pelle. Una diagnosi precoce salva la vita.

Bonus vacanze: che cos'è e cosa cambia nel 2021

video Nel decreto Sostegni bis potrebbero essere introdotte ulteriori misure in favore del turismo. Tra le varie ipotesi ci sarebbe anche l'estensione del bonus vacanze, il provvedimento voluto dal precedente esecutivo che consiste in un contributo destinato a nuclei familiari con ISEE fino a 40mila euro e utilizzabile per soggiorni in strutture ricettive in Italia. Il 26 febbraio scorso il cosiddetto 'decreto Milleproroghe' ha esteso fino al 31 dicembre 2021 la validità del bonus vacanze che può essere dunque ancora utilizzato da chi ne ha fatto richiesta tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2020. Al momento non è più possibile richiedere il bonus, ma non è detto che con il nuovo decreto la normativa cambi. Ma che cos'è il bonus vacanze? Come ha fatto a richiederlo chi ne aveva diritto? Come si utilizza? Ci saranno incentivi anche per il 2021? Ecco tutte le risposte.A cura di Martina Tartaglino

Atalanta-Juve, il discorso di Gasperini ai tifosi: "Più bel traguardo ritrovarci insieme allo stadio"

video Prima della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, un centinaio di tifosi nerazzurri si sono radunati sotto l'albergo che ospita i calciatori orobici per incoraggiarli. La squadra è uscita nel piazzale dell'hotel per ricambiare il saluto. Gasperini ha ringraziato tutti i fan con un discorso: "Per noi siete un grande stimolo. Faremo di tutto per vincere. Il traguardo più bello sarà ritrovarci allo stadio, sarà il successo più grande", ha detto l'allenatore. Alla partita tra Atalanta e Juventus assisteranno 4300 tifosi, pari al 20% della capienza totale del Mapei Stadium di Reggio Emilia.Video Twitter

Forte eruzione a Stromboli: il cielo si è oscurato

video Nuova forte eruzione a Stromboli. Si è formata un'alta colonna di fumo, con lancio di di lapilli incandescenti e fuoriuscita di lava. La colata, che sta scendendo a mare, lungo la sciara del fuoco, una zona desertica dell'isola, ha provocato anche una frana. L'attività dello Stromboli, già intensa da alcuni giorni, è seguita dai vulcanologi dell'Ingv e della protezione civile. Il boato è stato avvertito distintamente dagli abitanti e dai turisti che hanno cominciato in questi giorni ad affollare l'isola.Video Rachele Parisi

Storie di maglie, il segreto della 14 arancione di Johan Cruyff

video Nel 1974 la nazionale dei Paesi Bassi ha un problema: Johan Cruyff, il suo giocatore più forte e famoso, non può indossare la maglia arancione pensata dallo sponsor Adidas per i Mondiali che quell'anno si giocano in Germania. di Pier Luigi Pisaa cura di Leonardo Meutiriprese di Luciano CoscarellaLa maglia originale esposta appartiene al Museo del Calcio Internazionale Storie di maglie è il format Gedi Visual dedicato al racconto di leggendarie divise da calcio originali: dalla numero 14 arancione di Johan Cruyff, usata ai Mondiali del 1974, alla numero 10 bianconera che Michel Platini ha usato nel 1985 in occasione della Toyota Cup (così si chiamava all’epoca il Mondiale per club, ndr). Dalla rarissima maglia verde che l’Italia ha indossato nel 1954, contro l’Argentina, a quella del 1935 con cui Silvio Piola ha debuttato in nazionale maggiore. Un tuffo nel passato più iconico e glorioso del calcio, insomma, reso possibile dalla collaborazione con il Museo del Calcio Internazionale, esposizione permanente che vanta cimeli di ogni epoca provenienti da tutto il mondo, e con il Museo del Calcio di Coverciano, promosso dalla Figc, dedicato ai campioni della nazionale italiana.

Lavoratori stagionali, la situazione dal Trentino alla riviera romagnola

video La stagione estiva si avvicina e, secondo Confcommercio e l'Associazione albergatori di Rimini, in riviera romagnola mancherebbero all'appello circa 7mila lavoratori stagionali. In montagna, nella specifico in Trentino Alto Adige, la situazione è diversa perché durante l'estate i flussi turistici sono contenuti e le strutture ricettive sono per la maggior parte a conduzione familiare. Ma quali sono le problematiche principali? Abbiamo chiesto a un albergatore, Renzo Erbisti, proprietario dell'agriturismo Malga sass, in Valfloriana.A cura di Sofia Gadici