Astrazeneca, Magrini (Aifa): "Molti farmaci hanno rischi più gravi di questo vaccino"

video "L'analisi dei dati ha confermato una plausibile relazione causale che ha ingenerato una segnale di allarme molto preciso – ha detto in conferenza stampa il direttore generale di Aifa Nicola Magrini in merito alle decisioni prese per il vaccino di Astrazeneca - ma si tratta di eventi molto rari. Molti farmaci in commercio hanno effetti collaterali frequenti o più frequenti. Il vaccino di Astrazeneca – continua ancora Magrini – resta utilizzabile in tutte le fasce di popolazione e con un beneficio ampiamente favorevole rispetto al contrasto della malattia da Covid". Dopo che l’Agenzia Europea del farmaco ha parlato di un "possibile nesso tra questo vaccino e rare forme di trombosi", l’Italia ha deciso di raccomandarlo per gli over 60.A cura di Francesco Giovannettivideo Ministero della Salute

Astrazeneca, Rezza: "È un buon vaccino, i dati inglesi lo dimostrano"

video "Questo di AstraZeneca è un buon vaccino, i dati inglesi lo confermano”, dice Gianni Rezza nella conferenza stampa convocata per comunicare gli aggiornamenti sull'utilizzo del vaccino di Astrazeneca in Italia dopo le ultime raccomandazioni dell'Agenzia Europea del farmaco. “Anche con una sola dose", aggiunge il direttore del Dipartimento Prevenzione del ministero della Salute, "gli inglesi hanno abbattuto la mortalità. Nelle prossime ore uscirà una circolare del ministero della Salute che darà le indicazioni precise alle regioni sulle modalità di uso del vaccino"A cura di Francesco Giovannettivideo Ministero della Salute

Astrazeneca, Locatelli: "Uso preferenziale per gli over 60, no a stop seconda dose"

video “La posizione decisa dal ministro Speranza – ha detto in conferenza stampa Franco Locatelli - è stata di raccomandare un uso preferenziale del vaccino di Astrazeneca nei soggetti oltre i 60 anni di età. Per quanto riguarda la seconda dose per chi ha già ricevuto la prima - ha aggiunto il presidente del Consiglio Superiore di Sanità -, al momento non ci sono gli elementi per non considerare la seconda somministrazione"A cura di Francesco Giovannettivideo Ministero della Salute

Camera, il deputato di Fdi Prisco: "L'Italia ha 300mila km di costa". Ma in realtà sono 8mila

video "L'Italia ha 300mila chilometri di costa". A fare i conti (sbagliati) è stato il deputato di Fratelli d'Italia Emanuele Prisco che intervenendo alla Camera oggi ha elencato i numeri dei mari e dei litorali italiani. "L'Italia - ha sottolineato - ha 300mila chilometri di costa, 350mila chilometri quadrati di acque e 200mila imprese tra la pesca, il turismo marittimo e balneare. Questi - ha proseguito Prisco - sono i numeri che la forza imprenditoriale della nostra Nazione consegna allo Stato". Un'analisi perfetta, se non fosse per un dettaglio per nulla irrilevante: si tratta di numeri sbagliati. La costa italiana, infatti, ha una lunghezza totale di 8.300 chilometri, non 300mila come sostiene il deputato del partito di Giorgia Meloni.video Camera dei Deputati

Il kayak nasce come un origami: il centro test di AqQua Rafting

video Una canoa piccola semplice e maneggevole che si basa sul principio dell'origami. È un progetto americano, creato da un'azienda che si chiama Oro Kayak e il primo centro di istruzione italiano ha sede a Vigevano alla sede dell'associazione AqQua Rafting e Canoa al salto della centrale Leonardo Da Vinci. «Si tratta- spiega Alberto Vincenzi, responsabile dell'associazione - di un monofoglio di policarbonato, che sviluppa lo stesso principio delle cartellette del disegno tecnico, che venivano usate alle scuole superiori. Si piegano in vari punti così che una semplice cartelletta possa trasformarsi in una canoa da kayak sia da uno che da due posti».Video Sacchiero

Sannazzaro, si torna a scuola con un progetto anti bullismo

video Ripresa scolastica già a pieno ritmo all’istituto comprensivo Montanari per l’82 percento degli alunni, entusiasti mercoledì mattina di ritrovarsi nelle sette sedi dei plessi di competenza (Sannazzaro, Ferrera, Ottobiano e Pieve Albignola) del territorio. Paola Pavesi, dirigente scolastico, afferma: “Tutti i ragazzi sono usciti da un periodo di sofferenza durate il quale è venuta a mancare la relazione diretta, componente fondamentale della formazione. Ma partiamo subito con un progetto concreto, contro il bullismo. Già stamattina, alle elementari di via Rossini, i ragazzi delle 4^ e 5^ incontreranno, in aula ed all’aperto, l’esperta Federica Furlan per una mattinata educativa contro il fenomeno del bullismo”. Mercoledì lezioni di inglese a classi unificate con gli alunni ben distanziati nella sala conferenze. Servizio Calvi, video Morandi

Maltempo, freddo polare nel Parco Nazionale d'Abruzzo: la neve ricopre Barrea

video Come annunciato nei giorni scorsi dalle previsioni, l'Abruzzo interno anche a bassa quota si è risvegliato oggi con la neve. Effetto delle correnti artiche che continuano a rinnovare condizioni di variabilità sul medio versante adriatico con residue precipitazioni nevose fino a quote di collina. Queste le immagini della forte nevicata che sta imbancando Barrea, nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzovideo Ansa

Attivista transgender bloccata in aeroporto: lo scanner non riconosce la sua identità sessuale

video L’attivista e modella transgender Rosalynne Montoya ha pubblicato su TikTok un video, diventato virale, in cui ha spiegato quanto, per lei e per per i controlli di sicurezza in aeroport, sia difficile viaggiare. "Al checkpoint della TSA (‘Transportation Security Administration’, l’agenzia governativa statunitense per il controllo degli aeroporti) ci sono scanner per uomini e per donne. Io sono una donna, ho i documenti, ma passando attraverso lo scanner per donne risulta sempre ‘un’anomalia’ che fa attivare l’allarme", ha detto. La modella è stata più volte trattenuta dagli agenti e sottoposta a numerosi controlli. Il video ha ottenuto oltre 22 milioni di visualizzazioni.Di Martina Coscetta