Coronavirus, Joe Biden si vaccina in diretta televisiva: "Non c'è nulla da temere"

video "La gente deve fare il vaccino non appena è disponibile, non c'è nulla da temere". Così il presidente eletto Joe Biden, facendo l'immunizzazione in diretta tv, esorta gli americani a fare lo stesso. "Questo è solo l'inizio per porre fine alla pandemia", ha osservato Biden, chiedendo agli americani di continuare con le misure per contenere i contagi, come il distanziamento sociale o le mascherine. Al suo fianco la moglie Jill che era già stata vaccinata qualche ora prima. Biden ha ringraziato tutti gli operatori della Sanità, compresa l'infermiera che gli ha somministrato il vaccino, definendoli "eroi"video Reuters

Vigevano, la Comunità islamica regala panettoni ai cristiani

video «Vogliamo fare gli auguri ai nostri concittadini vigevanesi di religione cristiana». E per farlo, domenica mattina la Comunità islamica di Vigevano, davanti al Duomo, ha offerto gratuitamente un panettone accompagnato da una lettera, nella quale i musulmani si presentano come studenti, lavoratori, padri e madri di famiglia, ed anche nonni e nonne. Ma soprattutto, come vigevanesi. (video Ferruccio Sacchiero)

Vigevano, pedone investito in corso Novara

video Un passante di 66 anni è stato investito da un'auto lunedì mattina a Vigevano, in corso Novara. L'uomo è stato portato in ospedale per accertamenti dall'ambulanza della Croce rossa di Mortara. Gli agenti della polizia locale sono arrivati sul posto per accertare le responsabilità dell'incidente. (video Ferruccio Sacchiero)

Vaccino Pfizer-Biontech, via libera dell'Ema: il momento dell'annuncio

video Via libera anche dall'Unione europea al vaccino Pfizer/Biontech. L'Ema ha raccomandato l'autorizzazione condizionale del vaccino per il Covid 19. Ad annunciarlo è stata Marie-Agnes Heine, direttrice della comunicazione dell'Agenzia europea per i medicinali: "Oggi il nostro Human Medicine Committee ha dato la sua autorizzazione condizionata per il primo vaccino Covid-19 per il mercato dell'Unione Europea"", ha detto Heine.video Ansa

Il matematico Sebastiani: "I numeri danno ragione al vaccino e ci spiegano come renderlo davvero efficace"

video "Non possiamo prevedere i tempi, ma vaccinarsi è l'unica strada. La matematica però ci ci può aiutare a rendere il piano di somministrazione dei vaccini più efficace e razionale". Così Giovanni Sebastiani, matematico e ricercatore del CNR spiega la proposta di un modello matematico (elaborato in collaborazione con l' AIFA ) che possa conciliare due esigenze: "O privilegiamo la tutela delle persone fragili e riduciamo i morti oppure arginiamo la diffusione del contagio nei prossimi mesi". Spiega Sebastiani come siano due obiettivi entrambi necessari ma in qualche modo opposti: "O cominciamo a vaccinare le persone attive, che si muovono, i più giovani, quelli che maggiormente diffondono il virus, oppure iniziamo dalle persone più anziane. Però con i modelli matematici e inserendo sia gli obiettivi che le variabili, abbiamo la previsone su come procedere, con varie possibilità. Spetterà però alla politica decidere sulle priorità".

Il matematico Sebastiani: "I numeri danno ragione al vaccino e ci spiegano come renderlo davvero efficace"

video "Non possiamo prevedere i tempi, ma vaccinarsi è l'unica strada. La matematica però ci ci può aiutare a rendere il piano di somministrazione dei vaccini più efficace e razionale". Così Giovanni Sebastiani, matematico e ricercatore del CNR spiega la proposta di un modello matematico (elaborato in collaborazione con l' AIFA ) che possa conciliare due esigenze: "O privilegiamo la tutela delle persone fragili e riduciamo i morti oppure arginiamo la diffusione del contagio nei prossimi mesi". Spiega Sebastiani come siano due obiettivi entrambi necessari ma in qualche modo opposti: "O cominciamo a vaccinare le persone attive, che si muovono, i più giovani, quelli che maggiormente diffondono il virus, oppure iniziamo dalle persone più anziane. Però con i modelli matematici e inserendo sia gli obiettivi che le variabili, abbiamo la previsone su come procedere, con varie possibilità. Spetterà però alla politica decidere sulle priorità".

Singapore, lo street food è speciale: il venditore ambulante diventa patrimonio Unesco

video La cultura del venditore ambulante di Singapore è stata inserita nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Unesco. I cuochi cucinano le loro specialità negli 'Hawker centre': aree di ristorazione che ospitano molte bancarelle, con a disposizione una varietà di piatti locali e asiatici come riso speziato, pesce al curry e omelette di ostriche. Qui, chi vuole può mangiare piatti economici cucinati al momento. Quella di Singapore non è però la sola tradizione culinaria a essere riconosciuta dall'Unesco. A cura di Clarissa Cancelli