Fratelli Insigne, entrambi in gol ma da avversari: il precedente in A è di 70 anni fa

video Lorenzo e Roberto Insigne sono andati in gol nella stessa partita con maglie diverse: il primo con quella del Napoli, di cui è capitano, e il secondo con quella del Benevento. Non si tratta del primo caso di fratelli "contro" a segno durante il medesimo match. Per ritrovare un avvenimento del genere nella massima serie italiana bisogna tornare indietro di 70 anni. A cura di Mario Di Ciommo

Polonia, proteste anche nelle chiese contro la nuova stretta contro il diritto all'aborto

video Gruppi di attiviste e attivisti per i diritti delle donne hanno oggi protestato nelle chiese nel corso delle funzioni religiose in Polonia, contro l'irrigidimento della già restrittiva legge sulle interruzioni di gravidanza. Nel quarto giorno di proteste, le attiviste hanno esposto striscioni negli edifici religiosi. A Varsavia, una giovane donna è rimasta ferma vicino all'altare mostrando un cartello con la scritta: "Preghiamo per il diritto di abortire". Giovedì la Corte costituzionale ha dichiarato incostituzionale l'aborto di feti con difetti congeniti, nonostante la legge in vigore fosse già tra le più restrittive d'Europa. Il nuovo divieto comporterà un divieto quasi totale di interrompere le gravidanze. Women's Strike, organizzatrice delle proteste, denuncia che costringere le donne a partorire feti gravemente deformi comporterà sofferenza fisica e mentale non necessaria alle donne. La decisione della Corte costituzionale è arrivata dopo che il partito nazionalista conservatore al potere ha politicizzato i tribunali, incluso quello in questione, e utilizzato linguaggio discriminatorio contro le persone Lgbtqia+. La scorsa settimana, il presidente ha incaricato come nuovo ministro dell'Istruzione Przemyslaw Czarnek, docente di università cattolica, per cui le persone Lgbtqia+ non sono "normali", si è espresso a favore delle punizioni corporali e ha detto che lo scopo chiave delle donne nella vita è fare figli. Secondo il ministero della Salute, 1.110 aborti legali sono stati eseguiti in Polonia nel 2019, in gran parte a causa di anomalie fetali. Gli unici altri casi in cui l'aborto è legale sono la gravidanza a seguito di stupro o incesto e il rischio per la salute o la vita della donna. Women's Strike ha in programma altre manifestazioni nei prossimi giorni, tra cui uno sciopero nazionale delle donne mercoledì e proteste di strada venerdì.Reuters

Coronavirus, il discusso intervento del virologo Giorgio Palù: "Positivo non vuol dire ammalato o contagioso"

video Questo video è diventato virale nei giorni scorsi e mostra un'intervista rilasciata dal professore Giorgio Palù, ordinario di microbiologia e virologia dell’Università di Padova, a Tv7, emittente televisiva del triveneto.Palù si chiede se abbia senso tracciare gli asintomatici: "Se lei è positivo, non vuol dire che si è ammalato. Non vuol dire che sia sintomatico e non vuol dire che sia contagioso. Se lei è asintomatico può essere tracciato solo con la ricerca che si fa durante lo screening o durante il tracciamento dei cosiddetti contatti. Se lei è asintomatico, non lo sa. Ha senso quindi inseguire e tracciare gli asintomatici?".Alcune precisazioni: il video è stato registrato una decina di giorni fa, quando i ricoverati erano meno di 6mila mentre quelli in terapia intensiva superavano di poco i 500. A oggi non c'è alcuna certezza che gli asintomatici non possano diffondere il virus.

Covid, arriva il semi-lockdown fino al 24 novembre: ecco tutte le misure del nuovo Dpcm

video Il premier Giuseppe Conte ha presentato le misure del nuovo Dpcm che danno il via a un semi-lockdown. Le norme saranno valide fino al prossimo 24 novembre: sospese l'attività di palestre, piscine, scuole calcio, centri benessere e parchi di divertimento; stop a cinema e teatri; ristoranti e bar chiudono alle 18; più didattica a distanza per gli alunni degli istituti superiori. Queste sono alcune delle nuove restrizioni. Il premier ha assicurato indennizzi in tempi rapidi per le attività che risentiranno delle chiusure. A cura di Sofia Gadici

Elezioni Usa, così si scoraggia il voto: la fila interminabile per arrivare al seggio a Brooklyn

video "Ecco come appare la democrazia". Un utente di Twitter ha mostrato, con un time-lapse, la lunghissima coda di persone dirette a un seggio di Brooklyn per votare il prossimo presidente degli Stati Uniti. "This is voter suppression" scrive l'autore del filmato Justin Hendirz, riferendosi a una precisa strategia messa in atto per scoraggiare il voto. Ma poi, con una serie di tweet, cerca di contestualizzare: c'è di mezzo anche il Covid, ovviamente, in una zona residenziale particolarmente colpita dall'epidemia. Il New York State Board of Elections tuttavia non sarebbe riuscito a organizzare alla perfezione la votazione in anticipo in persona, che si può effettuare prima dell'Election Day vero e proprio (il prossimo 3 novembre). Al video di Hendrix, diffuso come denuncia e al tempo stesso come testimonianza della volontà dei cittadini di votare nonostante la lunga attesa, c'è chi ha risposto di aver dato la propria preferenza (a Trump o Biden) dopo almeno quattro ore.  video Twitter / Justin Hendrix

Milano, il prefetto chiede ai cittadini di guardare il Giro da casa ma il centro è pieno di gente: “Non siamo preoccupati”

video Ultima tappa a Milano del 103esimo Giro d’Italia. L’ultimo stage della corsa è una cronometro pianeggiante di 15,7 km con partenza nel centro di Cernusco sul Naviglio e arrivo in piazza Duomo. Nonostante il prefetto Renato Saccone avesse consigliato ai cittadini milanesi di restare a casa e seguire il Giro dalla televisione per evitare assembramenti molti tra turisti e milanesi si sono assiepati lungo il percorso a vedere sfilare i corridori. di Daniele Alberti