Coronavirus 'fase 2', Conte: ''L'autocertificazione resta, questo non è un liberi-tutti''

video "E’ chiaro che nel momento in cui il regime degli spostamenti resta limitato dovrà rimanere l’autocertificazione che è uno strumento rapido, basta compilare un semplice foglio. Questo però è indicativo del fatto che questo nuovo provvedimento non sarà un 'liberi-tutti', non possiamo permetterci di dire si esce liberamente. Comprendiamo che questo regime restrittivo è limitante, ma deve esserci un motivo per spostarsi”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi. a cura di Cristina PantaleoniPalazzo Chigi

Coronavirus 'fase 2', ecco cosa riapre il 4 maggio. Conte: ''Si all'asporto per bar e ristoranti, parrucchieri aperti da giugno''

video Manifattura, edilizia e commercio all’ingrosso: sono questi i settori che potranno riaccendere i motori dal 4 maggio dopo il lockdown. Ad annunciarlo il premier Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi che dà ufficialmente il via alla 'Fase 2'. "Dal 4 maggio saranno consentite attività di ristorazione con asporto - ha aggiunto il premier nessuno pensi però che davanti a bar e ristoranti ci possa essere un assembramento, si entrerà uno alla volta e il cibo non si consumerà davanti ai posti di ristoro", ha aggiunto con riferimento alla fase due dell'emergenza coronavirus. Per la riapertura vera e propria di bar ristoranti e parrucchieri si dovrà invece aspettare il 1 giugno. a cura di Cristina Pantaleonivideo Palazzo Chigi

Coronavirus 'fase 2', Conte: ''Sì agli incontri con parenti, ma con la mascherina. Con più di 37.5° obbligo di stare a casa''

video "Per gli spostamenti all'interno della regione aggiungiamo soltanto la possibilità di spostamenti mirati per far visita ai congiunti. Saranno visite mirate fatte con rispetto delle distanze, con adozione di mascherine e divieto di assembramento". Così il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi dando il via alla 'Fase 2'. "Saranno anche consentiti i rientri nel proprio domicilio o residenza". E poi una restrizione alla situazion e attuale: "Chia abbia disturbi respiratori e febbre oltre 37.5 avrà l'obbligo di restare a casa". a cura di Cristina Pantaleonivideo Palazzo Chigi

Coronavirus 'fase 2', Conte: "Sostegno a imprese e autonomi. Bonus 600 euro con rinnovo automatico"

video "Sono consapevole dell’insoddisfazione di molti italiani per i sussidi statali. Ma voglio rendervi partecipi del lavoro straordinario che l’INPS e la macchina statale stanno facendo facendo per gestire la situazione straordinaria", ha affermato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa da Palazzo Chigi per annunciare la fase 2. "Sulla cig, le domande sono state elaborate in tempi record, ma occorre partecipazione attiva delle regioni. Sulle imprese, sono allo studio misure importanti, comprese nel prossimo decreto da ben 55 miliardi", ha aggiunto. "Arriveranno molteplici aiuti e bonus. Da quello per le colf e le badanti al bonus da 600€, per il quale basterà un semplice 'clic'". a cura di camilla Romana BrunoPalazzo Chigi

Coronavirus, Conte: ''Fase 2, dovremo convivere con il virus. Se ami l'Italia mantieni la distanza''

video "Inizia la fase 2, grazie ai sacrifici fin qui fatti siamo riusciti a contenere l’epidemia. Avete manifestato tutti forza, coraggio". Sono le parole iniziali del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa da Palazzo Chigi per annunciare l’inizio della 'Fase 2'."Ora inizia la fase di convivenza con il virus e dobbiamo essere consapevoli che la curva del contagio potrà risalire. Ma dovremo affrontare questa eventualità con rigore. Il distanziamento sociale resta fondamentale, anche nei rapporti con familiari e parenti. Vogliamo tutti che il Paese riparta, ma l’unico modo per convivere con il virus è il distanziamento sociale. Se ami l’Italia mantieni le distanze”, lo slogan che ha lanciato. a cura di Camilla Romana Brunovideo Palazzo Chigi

Coronavirus, l'autoironia di Eva Longoria in quarantena: mostra i capelli con la ricrescita

video Anche le star hanno la ricrescita. E invece di nasconderla, in tempi di lockdown da coronavirus, alcune di loro la mostrano. Come Eva Longoria che in un video sui social fa vedere ai suoi 7,8 milioni di follower la sua capigliatura senza ritocco. Salvo poi far sparire tutto con una tintura spray di una famosa azienda di prodotti per capelli di cui l'attrice 45enne è testimonial. Video: Ansa

Un tuffo nel mare di Livorno, viaggio dall'alto lungo la scogliera proibita del Romito

video Domenica 26 maggio abbiamo accompagnato la Guardia di Finanza nel pattugliamento della scogliera del Romito, a sud di Livorno, tra gli scogli amati dai livornesi e in queste giornate di sole molto sospirati dato che le norme anti contagio proibiscono di raggiungerli e di tuffarsi nel loro mare cristallino. Uno spettacolo bellissimo e surreale, per la sua desolazione, nelle immagini dal drone realizzate da Dario Marzi