Torino, la notte bianca delle edicole: "Troppe rivendite chiuse in pochi mesi"

video "After hours" per l'edicola di via Po a Torino, aperta fino alle 22 per la "notte bianca delle edicole", l'iniziativa lanciata in tutta Italia dal Sinagi, il sindacato dei giornalai che vuole sensibilizzare sulla crisi del settore. "Nell'ultimo anno tra Torino e la provincia hanno abbassato le serrande quasi cento edicolanti - Spiega Manuela Bongianni, segretario piemontese del Sinagi - Noi siamo le lanterne, i punti di riferimento per molte persone e queste lanterne non bisogna spegnerle". di Alessandro Contaldo

Bullismo, applausi per Sensi (Iv): "Serve una legge contro il fatshaming, ve lo dice un 'cicciabomba'"

video "Sono stato per tutta la vita e sono, cito, un 'cicciabomba', un 'cannoniere', un 'panzone', un 'trippone', una ' palla di lardo'. Una volta un ragazzino mi gridò: 'Sensi mi fai senso', lo ricordo come fosse adesso". Alla Camera Filippo Sensi (Iv) racconta la sua storia durante l'esame della proposta di legge sul bullismo. Illustrando un ordine del giorno relativo al 'bodyshaming' e al 'fatshaming' - la tendenza a giudicare, offendere o deridere una persona per una sua peculiarità fisica, che oggi è resa ancor più popolare dai social - l’ex portavoce di Renzi nonostante i tanti chili persi parla dell'obesità come se ancora ne soffrisse. “Chiunque mi conosce sa che sul mio peso scherzo, ci sorrido, lo esorcizzo, ma mi ci misuro ogni giorno e sento questo sguardo che pesa, che mi pesa. Non tutti ci scherzano su. Spesso ci si chiude in casa e si seppellisce la derisione mangiando. Il cibo come anestesia, stordimento per non sentirsi più”.  Video: YouTube/Camera dei deputati

Ercolano, incidenti sul lavoro: cade 16enne, cantiere sequestrato e 3 denunce

video A Ercolano, nel Napoletano, i carabinieri hanno denunciato 3 persone responsabili a vario titolo di abusivismo edilizio, lesioni personali colpose e per varie inosservanze della legge sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. I militari dell'Arma sono stati chiamati dal personale sanitario del 118 per un infortunio avvenuto in un cantiere. I carabinieri hanno accertato che un 16enne, mentre lavorava per la ristrutturazione di un appartamento al terzo piano insieme a un operaio 59enne, era caduto al piano sottostante per il cedimento del pavimento. Il giovane ha riportato fratture guaribili in 30 giorni ed è in ospedale in stato di osservazione. Il personale tecnico del Comune, accertata l'assenza di qualsiasi autorizzazione, ha dichiarato l'intero edificio inagibile e i carabinieri lo hanno sequestrato.Video carabinieri

"Una vita per la pizza": Bari premia Botta, quarant'anni di sapori a Madonnella

video Quarant'anni di attività della storica pizzeria a Madonnella: il Comune di Bari ha premiato Vitangelo Botta, titolare dell'omonimo luogo di ritrovo del cuore del quartiere Madonnella. "Si tratta di un piccolo riconoscimento che l'amministrazione attribuisce a quelle persone che nella loro vita si sono distinte per impegno sociale o per la qualità con cui hanno svolto il proprio lavoro - ha dichiarato il sindaco Decaro nel corso della cerimonia - Come ho detto più volte, questo Paese non ha bisogno di supereroi alle prese con imprese straordinarie ma di piccoli eroi quotidiani, persone che fanno ogni giorno il proprio dovere contribuendo alla crescita di una comunità. Ed è ciò che ha fatto in 40 anni di attività Vitangelo Botta, cui l'amministrazione comunale consegna una piccola targa in segno di riconoscenza". Alla cerimonia ha partecipato anche il consigliere comunale Antonio Ciaula. "Ci sono luoghi, nelle città, che tutti conoscono e amano. La pizzeria Botta è uno di quei luoghi, in cui ogni volta è un piacere tornare per ritrovare intatti il gusto e i sapori di una vita fatta di lavoro e di passione": questo il discorso di Decaro

Morto Kobe Bryant, Shaquille O’Neal in lacrime: "Vorrei parlargli ancora"

video Ospite dell’emittente televisiva statunitense Tnt, l'ex compagno di squadra Shaquille O’Neal ha raccontato tra le lacrime del rapporto che lo legava al campione deceduto domenica scorsa. "Il fatto che non potremo scherzare insieme alla sua cerimonia di ingresso nella Hall of Fame - ha dichiarato l'ex centro dei Lakers -, il fatto che non potrà dirmi: 'Ah, io ne ho cinque (anelli NBA), tu solo quattro'. Che non potremmo dirci che se fossimo restati insieme avremmo potuto vincerne 10… queste sono cose che non potranno mai tornare indietro. Ho già perso mio padre e mia sorella… l’unica cosa che vorrei è potergli parlare ancora"twitter @NBAonTNT

Scuola, l'annuncio della ministra Azzolina: "A breve tutte le materie della seconda prova"

video "Ragazze e ragazzi, ci siamo! Mi avete scritto in tanti e finalmente posso dirvelo: oggi ultimeremo i lavori sul Decreto e domani vi comunicheremo le materie sui canali social del Ministero dell'Istruzione". Lo annuncia il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina sul proprio profilo Facebook, parlando dalla scalinata del dicastero.  Video: Facebook/Lucia Azzolina

L'Europarlamento approva la Brexit e intona il canto dell'addio: lacrime e abbracci tra i deputati

video Momenti di forte emozione al Parlamento europeo, dopo l'approvazione dell'accordo sulla Brexit. Tutta la plenaria si è alzata in piedi per cantare il Valzer delle candele ("Auld Lang Syne"), la tradizionale canzone scozzese che viene cantata nella notte di capodanno per dare addio al vecchio anno e in occasione dei congedi, delle separazioni e degli addii. "Auld Lang Syne" è considerata la canzone della fratellanza. Il testo è un invito a ricordare con gratitudine i vecchi amici e il tempo passato insieme. In Francia è conosciuta con il titolo "Ce n'est qùun au revoir" (Non è che un arrivederci).  video Parlamento europeo

Palermo, Bianca, dalla lotta al cancro alla medaglia europea

video La diagnosi è difficile da accettare: cancro. Hai 14 anni e ti devono togliere un polmone. Pensi che la tua vita possa finire da un momento all'altro. E' un attimo. Poi, capisci, che per salvarti devi essere tu ad aggrapparti alla vita e sfidarla. E' quello che ha fatto Bianca Rosca, adesso ha 22 anni, atleta palermitana di origine rumena, che dal letto d'ospedale è finita sul podio europeo. E' appena rientrata a Palermo da Lisbona dove ha ottenuto il titolo di vice campionessa di brazilian jiu jitsu nella categoria 58 Kg.   Giada Lo Porto