Ponte Morandi, il padre di una vittima a Benetton: "Non ha cuore né anima, si vergogni"

video "Hanno perso un'altra occasione per tacere, è vergognoso che Benetton si definisca 'parte lesa'. Perché non viene a chiedere scusa?". Giuseppe Matti Altadonna, padre di una delle vittime del crollo del ponte Morandi, reagisce così alla lettera di Luciano Benetton pubblicata su Repubblica ("Ingiusti gli attacchi. Anche noi colpiti dalle scelte dei manager"). Luigi, il figlio del signor Altadonna, ha lasciato moglie e quattro bambini piccoli. intervista di Silvia Scotti - Radio Capital

Sardine a Milano, gli interventi sul palco: "Mai viste tante città in piazza in pochi giorni: c'era bisogno di dire basta"

video In più di 20.000 hanno riempito Piazza Duomo, sfidando la pioggia battente che fin dal pomeriggio ha colpito la città. Assente Ornella Vanoni, causa febbre: ha mandato un saluto alla piazza. "Noi siamo pesci, non parliamo ma abbiamo una buona memoria"- ha detto dal palco Mattia Santori, il bolognese leader del movimento delle sardine-"non potremo mai dialogare con chi ha disintegrato il tessuto sociale del Paese"di Valerio Lo Muzio e Andrea Lattanzi

Sardine a Milano, in 25.000 cantano Bella Ciao sotto la pioggia

video La pioggia incessante è durata per tutta la manifestazione ma questo non ha impedito a oltre 20.000 persone di partecipare al raduno milanese delle sardine. Una lunga distesa di ombrelli ha ricoperto piazza del Duomo tra canti, cori e slogan. Tra i tanti intonati, quello più sentito è stato Bella Ciao, cantato più volte sotto la pioggia dai presenti.di Andrea Lattanzi e Valerio Lo Muzio

Sardine, Roberto Saviano in piazza a Milano: "Rischio deriva autoritaria, qui c'è l'alternativa"

video "Salvini si sta preoccupando di questa piazza, lo dimostra il gioco di mettere online i gattini. Ha paura ed è un segnale positivo". Alla manifestazione di Milano, sotto la pioggia incessante, è giunto anche lo scrittore Roberto Saviano, accolto calorosamente dai presenti al coro di "Roberto, Roberto". Saviano, che ha preso parola dal palco per un breve intervento, ha sottolineato come "queste piazze sono un megafono contro le balle, come quelle di chi considera chi salva vite in mare parte di un traffico umano". Ai cronisti che lo hanno fermato dopo il suo intervento, Saviano ha aggiunto che "c'è il pericolo di una deriva autoritaria" e "in questa piazza c'è la resistenza a Salvini e Lega". "Ma - ha ribadito - non è solo questo. E' l'alternativa a un modo di fare politica". di Andrea Lattanzi e Valerio Lo Muzio

Malta, in migliaia in piazza per ricordare Caruana Galizia e chiedere le dimissioni del governo

video "Giustizia", "Assassini", "Mafia". Urlando questi slogan, migliaia di persone in piazza a La Valletta hanno ricordato la giornalista Daphne Caruana Galizia e chiesto le dimissioni del governo guidato da Joseph Muscat, che non sembra voler lasciare la carica fino all'8 gennaio, quando il partito laburista, che oggi gli ha confermato la fiducia, avvierà le procedure per la scelta del nuovo leader. Il governo è nel mirino dei manifestanti in seguito alle rivelazioni emerse dall'inchiesta sull'omicidio di Daphne Caruana Galizia

Andrea Muzii, il campione del mondo di memoria risolve il cubo di Rubik senza guardarlo

video L'italiano Andrea Muzii è il nuovo campione del mondo di memoria. Muzii ha conquistato il gradino più alto del podio con 8.170 punti, ai campionati appena conclusi a Zhuhai, in Cina. Ventenne romano, studente di medicina, si allena da meno di due anni, e ha iniziato a gareggiare solo nel corso di quest'anno ma detiene già 17 record italiani, otto record europei e sei del mondo nelle diverse discipline. Le discipline dei Campionati Mondiali sono dieci: si memorizzano immagini, carte da gioco, parole, nomi e volti, numeri sotto dettatura, ecc., con diversi tempi e modalità. Per esempio, tra i record mondiali battuti da Andrea Muzii in questa occasione, c'è il massimo numero di carte da gioco memorizzate in mezz'ora: 1829 carte (più di 35 mazzi mischiati e ricostruiti senza errori). Questo video, caricato dallo stesso Muzii su Youtube, è dell'ottobre del 2018 e si tratta di una delle sue prime prove: in poco più di 42 secondi risolve il cubo di Rubik senza guardarlo, ma ricordando la disposizione dei vari colori.(video YouTube / Andrea Muzii)