Il figlio di Batistuta fa il commesso in una copisteria. La lezione di Batigol: "Il lavoro regala dignità"

video Uno dei quattro figli di Gabriel Omar Batistuta, Joaquin, studia e allo stesso tempo lavora in una copisteria. A confermarlo è stato lo stesso ex attaccante della nazionale Argentina, che ai microfoni dell'emittente 'ReconquistaHOY' ha spiegato perché appoggia la decisione. "Far lavorare i miei figli è regalare dignità, soprattutto a loro. Potrei tranquillamente regalargli un'auto, però non so se in questo modo si sentirebbero felici e non so quanto durerebbe questa felicità", ha detto l'ex centravanti di Fiorentina, Roma e Inter

Il guardrail trapassa l'auto, lei esce incolume

video Il guardrail trapassa l’abitacolo dell’auto e la conducente esce incolume dall’incidente. La tragedia è stata sfiorata forse solo per una questione di pochi centimetri. La sbarra si è infilata all’interno della vettura trapassando l'abitacolo completamente: la giovane che era al volante è rimasta illesa ed è uscita autonomamente dal mezzo. L'incidente è accaduto a Moimacco, sulla sr54, in direzione di Cividale (videoproduzioni Petrussi).

Tredicenne precipita dal Rilke: le immagini dei soccorsi

video E' scivolato dal sentiero Rilke ed è volato per 30 metri: è il tragico incidente che ha provocato la morte di Alessio Rotta, un ragazzo triestino di 13 anni. Residente a Borgo San Mauro (Duino), il giovane era in compagnia della madre quando, sportosi sul precipizio, è caduto. I soccorsi hanno recuperato la vittima ma ormai purtroppo per il ragazzo non c'era più nulla da fare. L'articoloVideo di Andrea Lasorte

Un po' di Trieste nel murale più grande al mondo

video Cinquanta città, tra cui Trieste, divise per cinque continenti, tutte dipinte sul muro dello scalone della Torre Allianz a Milano: un racconto emozionale che s'inserisce in un progetto di cantiere "condiviso" con finalità di ricerca artistica e di integrazione sociale, che ha vinto il Guinness World Records™ per il graffito più grande al mondo realizzato lungo le scale di un edificio. Un'opera realizzata da Allianz Italia e la Fondazione Allianz Umana Mente. Il video: http://bit.ly/2IUM0aI

A volte ritornano

video La ID Buggy è la concept elettrica di Volkswagen, una vera e propria rivisitazione in chiave moderna dalle dune buggy degli Anni Sessanta. Nasce sulla piattaforme MEB, appositamente creata dalla Casa di Wolfsburg per le vetture a zero emissioni. E poi arriva la T-Cross, piccola crossover, pronta a debuttare, nei concessionari, il prossimo mese di aprile di Ilaria Brugnotti, riprese di Luigi Camassa, montaggio di Paolo Cozza

Volkswagen, a volte ritornano: la Dune buggy che rispetta la natura

video La ID Buggy è la concept elettrica di Volkswagen, una vera e propria rivisitazione in chiave moderna dalle dune buggy degli Anni Sessanta. Nasce sulla piattaforme MEB, appositamente creata dalla Casa di Wolfsburg per le vetture a zero emissioni. E poi arriva la T-Cross, piccola crossover, pronta a debuttare, nei concessionari, il prossimo mese di aprile di Ilaria Brugnotti, riprese di Luigi Camassa, montaggio di Paolo Cozza

Vigevano, saltano i sassi storici in piazza Ducale

video Piazza Ducale di Vigevano rischia di perdere il suo prezioso acciottolato. Non tanto prezioso per il valore dei sassi del Ticino da cui è composto, quanto perché elemento caratterizzante del salotto cittadino che tutto il mondo invidia. A molti, nella mattinata di mercoledì 6 marzo, non è passata inosservata la situazione di alcune aree della piazza (nei due angoli vicini alla statua di San Giovanni Nepomuceno; nell’area centrale dove era posto il palco per gli spettacoli legati al Carnevale). Situazione resa ancora peggiore dall’intervento della spazzatrice, spedita da Asm-Isa nel corso della mattinata per eliminare il prima possibile i residui del passaggio delle maschere di Carnevale. «È stata spedita una lettera di contestazione formale ad Asm-Isa – spiegano in Comune –. Non crediamo che sia stata usata la modalità corretta per la pulizia della piazza, ma solo quella più veloce». (video Sacchiero)

Volley, invasione di campo a sorpresa: è il gatto mascotte di Busto Arsizio

video Un'invasione di campo decisamente particolare quella che si è verificata al Palayamamay di Busto Arsizio (nel Varesotto) durante la semifinale di Coppa Cev di volley tra la squadra di casa, la Yamamay, e il Bekescsaba: improvvisamente tra le giocatrici è apparso Uyby, il gatto che da un paio d'anni vive all'interno del palazzetto ed è diventato la mascotte del team. Probabilmente attirato dalle luci, l'animale è uscito dagli spogliatoi e ha fatto un giro in campo, salvo poi fuggire spaventato dal frastuono. Il video dell'incursione felina - che ha evidentemente portato fortuna, dato che la Yamamay ha vinto la partita - è stato postato sulla pagina Facebook della squadra bustese. a cura di Lucia Landoni,video: Facebook / UYBA Volley