Senza Titolo

La giornataPaolo Baroni / RomaA poche ore dall'inizio dello sciopero il fronte dei benzinai ieri sera si è spaccato. Convocate in extremis dal ministro delle Imprese e del made in Italy nel tentativo di far revocare l'azione di protesta le associazioni dei gestori prendono strade differenti: Faib Co

Senza Titolo

Alessandro Barbera /ROMAPer dirla con le parole del ministro della Difesa (Guido Crosetto), il machete è rimasto nella fondina. La lotteria delle prime tre nomine importanti del governo Meloni è terminata con due conferme su tre. E che conferme. Ernesto Maria Ruffici, ai vertici della macchina fisca

Senza Titolo

il casoUgo MagriL'intero schieramento politico si riconosce nel messaggio che Sergio Mattarella ha pronunciato, secondo tradizione, la sera di San Silvestro. La prima a complimentarsi per telefono è stata Giorgia Meloni, a riprova che i suoi rapporti col Colle sono tutt'altro che negativi; hanno gar

Senza Titolo

la giornataFrancesca Schianchi / Roma«Non mi torna il gioco al rilancio eterno per cui non va mai bene, si deve sempre cancellare di più». È quando arriva la domanda sull'Msi che Giorgia Meloni, fin lì sorridente, si fa seria, abbassa il tono di voce, risponde innervosita. È la sua prima conferenza

Stipendi dei deputati, l'attacco di Giachetti ai Cinque stelle: "Siete miserabili"

video "Siete miserabili!". Roberto Giachetti, deputato di Italia viva, si scalda nell'Aula della Camera rivolgendosi ai 5 stelle. La ragione dell'invettiva è la decisione presa ieri dall'ufficio di presidenza della Camera, all'unanimità, di non aumentare gli stipendi dei parlamentari. "È dal 2006 che si prende questa decisione, è una prassi che dura da 16 anni. Ma il Movimento 5 stelle, subito dopo la decisione unanime, ha fatto uscire un comunicato per rivendicare la sua lotta e la sua battaglia per arrivare a quel risultato. Non solo - prosegue Giachetti - arrivati alla sera è intervenuto anche Giuseppe Conte, leader M5s, con un messaggio sui social, come se da solo contro tutti il questore M5S avesse bloccato la decisione. Dal leader all'ultimo che ha fatto questa cosa, potete essere definiti politicamente con un solo termine: siete miserabili!". Replica il capogruppo M5S Francesco Silvestri, chiedendo un intervento della presidenza: "Si apre una consuetudine di turpiloquio, se si permette ad un deputato la possibilità di dare dei miserabili ad un gruppo parlamentare, allora ce lo diciamo e io mi esprimo come voglio rispetto alla storia di ogni partito".Video Camera dei Deputati

Manovra

Giuliano BalestreriQuando, poco prima delle 22, il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti entra in Commissione bilancio per presentare gli emendamenti del governo alla manovra, l'opposizione è già sul piede del guerra. «Si è superato ogni limite umano» dice il capogruppo di Iv-Azione, Luigi Mara

Senza Titolo

l'intervistaRoma Orgogliosi di ritrovarsi soli, o quasi, a chiedere di fermare l'invio delle armi in Ucraina. «Isolati in Parlamento, ma non nel Paese», sostiene Alessandra Maiorino, vicecapogruppo al Senato del Movimento 5 stelle, protagonista di un intervento molto critico nei confronti del minist

Senza Titolo

il retroscenaNiccolò Carratelli / romaIl governo italiano potrà continuare a inviare armi in Ucraina per tutto il 2023, come prevede il decreto approvato dal Consiglio dei ministri all'inizio del mese. Ieri, infatti, è arrivato «l'atto di indirizzo da parte delle Camere», esplicitamente richiesto ne

Metropolis/218 - "La strategia della pensione". Tutti i nodi della manovra. Ospiti Baldino, Cottarelli, Tosi e Weber. Con Cuzzocrea, Molinari e Paiella

video Legge Finanziaria alla stretta finale. Unica certezza: i 20 miliardi per il caro bollette. Sul reddito di cittadinanza pare tutto rimandato fino al 2024. Ma che farà il governo su, flat tax, cuneo fiscale (solo ai lavoratori?) e bonus? Sul tavolo anche l'Iva su pane e latte e il Ponte di Messina. Analizziamo le promesse elettorali e i conti che non tornano. Movimento in casa Pd: c'è la discesa in campo ufficiale di Bonaccini, ci sono galassie a confronto tra candidati ufficiali e papabili pronti ad affrontare il congresso e quindi i gazebo. Ma in che termini e in che tempi? E come reagisce l'elettorato? Ne abbiamo parlato con Flavio Tosi, deputato di FI ed ex sindaco di Verona; Carlo Cottarelli, economista e senatore del Pd; il sondaggista Roberto Weber (Ixé); Vittoria Baldino, portavoce alla Camera M5S. Con il videoracconto di Matteo Macor dell'incontro di Pierluigi Bersani con il Pd genovese; un servizio di Giulio Ucciero da palazzo Giustiniani, con la ministra Castellone e Giuseppe Conte; il videocommento all'apertura dei Mondiali di Gianluca Di Feo. In studio con Gerardo Greco: Annalisa Cuzzocrea e Maurizio Molinari. Chiude la puntata la copertina live del comico e musicista Max Paiella, in turné a teatro con "Storie di un cantastorie" e in libreria con "Umorismo felice" (Edizioni Francescane). Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Senza Titolo

La giornataPaolo Baroni / Roma A sorpresa dall'ultima bozza del Decreto Aiuti quater, approvato dal Consiglio dei ministri il 10 novembre e in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, è sparita la norma che a partire da gennaio alzava da 1.000 a 5.000 euro la soglia per l'utilizzo del denar

Di Battista diventa Conte, l'imitazione è tutta da ridere: "Ci sono resistenze interne al Movimento"

video Non si è tirato indietro Alessandro Di Battista e, alla richiesta della presentatrice, Francesca Fagnani, ha magistralmente imitato il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte. "Alessandro, io penso che ci sono delle resistenze interne nel Movimento - ha emulato Di Battista in onda a 'Le Belve', su Rai2 -. Ecco un po’ così, con questo fiatone".Questo video è di proprietà di Rai - Belve www.raiplay.it

Armi

Antonio Bravetti / RomaSull'invio di nuove armi a Kiev non si discute, la linea atlantista non cambia. Dopo i cinque del governo Draghi, il nuovo esecutivo metterà a punto un sesto decreto interministeriale per destinare mezzi militari all'Ucraina: Giorgia Meloni ne parlerà presto con il segretario