Il pilota ucraino in missione come Babbo Natale

video Il video diffuso dal pilota ucraino in missione con barba e cappello da Babbo Natale sopra al casco di volo. Nonostante il clima scherzoso, il caccia Mig-29 è impegnato in un'operazione reale contro le postazioni contraeree russe: sotto le ali ha due missili Harm che individuano e distruggono i radar delle batterie nemiche. Gli Harm sono stati donati dagli Stati Uniti, che per la prima volta hanno dovuto adattarli all'impiego da parte di velivoli di produzione sovietica. Oltre a queste armi, il Mig trasporta due missili aria-aria R-73 nel caso di incontri con i jet di Mosca.di Gianluca Di Feovideo Twitter

Voleva il camion dei pompieri: Babbo Natale lo porta al piccolo Jonathan con una vera autopompa

video Un regalo speciale portato da un Babbo NAtale speciale: il piccolo Jonathan aveva affidato a una letterina e a un palloncino il sogno di ricevere in regalo un camion dei pompieri. Liberato sul lago di Como, il biglietto e' volato fino a Pordenone, dove e' stato raccolto dai vigili del fuoco. E per Natale il sogno si e' avverato: il dono e' stato consegnato dal Babbo Natale pompiere in persona, che lo ha portato con un vero camion cisterna, sotto gli occhi meravigliati del bambino.Video Ansa

"Grazie Babbo Lionel": l'emozionante spot argentino che celebra il Natale e il campione Messi

video Un Mondiale giocato alla vigilia del Natale non poteva che generare inevitabili parallelismi tra i campioni del calcio e la star di questo periodo: Babbo Natale. E, alla luce della vittoria argentina, chi meglio di Leo Messi per incarnare la meraviglia del dono? Nello spot realizzato dalla Selección Argentina un bambino si sveglia la mattina di Natale e sotto l'albero trova il regalo più bello per ogni argentino: la coppa del mondo. E a consegnargliela è stato lo stesso "Papá Lionel".Video Twitter - @Argentina

Cesto di Natale, i consigli dell'esperto: "Pochi prodotti e di qualità"

video La succursale gastronomica del centro spedizioni di Babbo Natale non è in Lapponia, ma in un capannone della periferia di Legnano, difficile da trovare quando la nebbia mostra i muscoli: in questi giorni si sta lavorando giorno e notte per ultimare le consegne di oltre 250 mila cesti natalizi. Un magazzino goloso dove transita di tutto, dal cotechino ai liquori, dai formaggi alle mille declinazioni di panettone: qui il backstage è fatto di persone, profumi e sapori, in un turbinio che si fa sempre più fitto man mano che ci si avvicina al 25 dicembre. Osvaldo Longo, che lo gestisce con i fratelli, dispensa qualche “dritta” sui prodotti gastronomici più gettonati per le strenne 2022, oltre ai consigli per chi sceglie di comporre a casa, in autonomia, la propria scatola ghiotta. Di Jacopo Fontaneto

Senza Titolo

BorgialloNatività dalle 20poi il brindisiAnche Borgiallo si trasformerà in un angolo di Palestina domani, sabato 24 dicembre, con la rappresentazione del Presepe vivente che avrà inizio alle 20 nel centro del paese. Alle 22,30, sarà celebrata la messa di Natale nella chiesa parrocchiale di San Nicol