Il Comune sborsa 135 mila euro per i park delle scuole

GIAVERA del montelloAlla fine, tra comprare e vendere, il Comune di Giavera sborserà 135 mila euro per avere gli spazi attorno al nuovo polo scolastico dove ricavare un park da 100 posti macchina. Per poter condurre in porto l'operazione è stato infatti necessario un risiko di terreni, dal momento che i comproprietari non erano tra loro concordi e così si è comprato e si è venduto in modo che il Comune diventi proprietario di due aree: una di 1148 metri quadati valutata 60 mila euro, un'altra di 6 mila metri per un valore stimato di 75 mila euro. Complessivamente però il Comune acquisterà aree per un valore di 255 mila euro e ne cederà ai privati parte per un valore di 120 mila euro, ed ecco che così alla fine l'esborso sarà di 135 mila euro per avere gli spazi necessari in via Bolè a ricavare un park a servizio del futuro polo scolastico.Prima però di completare questa operazione, che ha avuto il via libera dal consiglio comunale, le aree interessate saranno oggetto di perizia. Il Comune di Giavera ha in progetto di costruire la nuova scuola elementare e la nuova scuola media, perchè gli edifici che ospitano attualmente le due scuole andrebbero altrimenti messi a norma e non converrebbe in termini dispesa. Così è stata scelta la strada di costruire nuovi edifici, ma c'era un problema di spazi: erano troppo ridotte le dimensioni dell'area dove costruire le nuove scuole e mancava una adeguata area pertinenziale. Tale questione ha imposto di cercare altri spazi adiacenti dove poter realizzare il parcheggio a servizio delle due scuole: con questo sistema di acquisti e cessioni è stata trovata la quadra. --e. f.