«Signoressa ha avuto la bretella, qui invece non se ne parla più»

CASTELFRANCO A Signoressa la bretella complementare alla Superstrada Pedemontana Veneta toglie il traffico dal centro della frazione di Trevignano: a Castelfranco invece il traffico si blocca alla rotonda del McDonald. E sul tema il sindaco non risponde. È quanto fa presente la capogruppo di Noi La Civica Maria Gomierato intervenendo in consiglio comunale sul tema partendo proprio dalla bretella di Signoressa. «Il presidente della Regione Luca Zaia ha detto che, per quanto riguarda la Pedemontana, ci si avvia al completamento non solo dell'asta principale, ma anche di tutte le opere complementari previste nel progetto - dice Gomierato - Qui si tratta di un intervento consistente, costato due milioni e 628mila euro, finanziato all'interno del quadro economico della Pedemontana, nei 68 chilometri di viabilità complementare».Ma le cose, per Gomierato, sono differenti a Castelfranco comunque destinata ad essere attraversata da e per la Spv e questo era l'oggetto della comunicazione che però non ha avuto risposta. «Abbiamo ricordato al nostro sindaco che per Castelfranco nessuna opera complementare è tuttora prevista benchè il traffico di attraversamento interessi il nostro Comune sia a ovest, su Villarazzo, sia a est, su Salvarosa-San Floriano. Sappiamo che, alle comunicazioni dei consiglieri, per regolamento non è dovuta risposta, ma avremmo apprezzato almeno una breve considerazione a conferma che il problema continua a essere in evidenza nell'agenda dell'amministrazione. Invece neanche una parola: e la situazione sulla nostra circonvallazione continuerà a regalarci traffico, inquinamento e pericoli».L'ipotesi che eviterebbe che la circonvallazione fosse ancor più trafficata è il collegamento tra Spv e Statale del Santo con la cosidetta "bretella di Loria": nel 2019 tre presidenti di Provincia (Treviso, Padova e Vicenza) e venti sindaci dei Comuni interessati da questo tracciato avevano firmato un protocollo d'intesa, mentre nel marzo '21 Assindustria aveva auspicato che venisse inserita tra le priorità del Recovery Plan. Concetto ribadito anche dal sindaco Stefano Marcon, come vicepresidente Upi, nel febbraio 2022, durante un incontro con il ministro Giovannini. Ma da allora la Spv è andata avanti, la bretella no. --Davide Nordio© RIPRODUZIONE RISERVATA