«Sulle ali della Camera» vince il Trofeo Cannavò guardando a Cortina 2026

TREVISOL'Italia, con il video "Sulle ali della Camera: dove il talento è di casa" di Zeta Group e Luca Pinzi vince il riconoscimento speciale del Trofeo Candido Cannavò, nella sezione "olympic spirit" di "Sport Movies&Tv 2020 - 38th Milano international Ficts Fest". Così esulta il presidente della Camera di Commercio Mario Pozza: «Condivido la mia piena soddisfazione per questo progetto di promozione e rilancio su cui abbiamo da subito creduto ed iniziato a lavorare già durante il primo lockdown per farci trovare pronti per i prossimi appuntamenti dallo spirto olimpico». Il video, ispirato dai giochi olimpici e paralimpici di Cortina 2026, si è strutturato attorno al grande evento, rappresentando la storia degli scarponi da sci prodotti dall'eccellenza trevigiana della Tecnica Group che ora vengono ordinati online tramite la piattaforma "Piazza Italia". «Abbiamo fatto rete», Pozza spiega la chiave del successo, «tra il sistema camerale italiano ed estero, con le Camere di Commercio italiane di New York, Tokyo e Francoforte e con le eccellenze dello Sportsystem quali Tecnica Group, Scarpa, Edea Skates e con il museo dello Scarpone. Abbiamo incaricato la partecipata Treviso Film Commission e Zeta Group per la realizzazione artistica, creando un team che ha saputo dialogare e realizzare un nuovo strumento di comunicazione video per promuovere le aziende e i territori patrimonio Unesco. La Camera di Commercio ha la ferma volontà e la missione di essere da sprone verso l'ecosistema digitale, perché se il Covid ferma le persone, le merci non si fermano grazie all'e-commerce. Una soluzione da prendere per non fermare la nostra economia e le nostre imprese». --