Giovani fotografi raccontano storie della loro Africa

L'Africa vista dai giovani viaggiatori che hanno messo in valigia una macchina fotografica per raccontare il continente nero con gli occhi della curiosità e non del turista. Ora i loro scatti sono stati raccolti nella mostra "Raccontaci la tua Africa". Un'esposizione partecipativa, che ha chiamato a raccolta numerosi appassionati fotografi tra i 18 e i 35 anni, promossa dal museo montebellunese. L'evento sarà inaugurato domani alle 17 nella sede di "Africa. Storie di animali, uomini e cose", nella zona dell'ex tribunale in piazza Negrelli a Montebelluna. Le fotografie scelte sono firmate da Collettivo Fotosocial, Alessandra Barban, Francesco Braguti, Maria Conte, Giorgia Favero, Sonia Ferrara, Raffaella Morlin, Valeria Mazzucato, Alessandro Padovan, Nicola Pin, Michele Poloniato, Monica Saccol, Maria Antonietta Truppa, Anna Zoppas e da Dimitri Feltrin. Ogni immagine testimonia prospettive diverse di questo enorme e complesso continente. Si spazia dai panorami del deserto ai grandi laghi, dai pascoli popolati da antilopi e leoni alla quotidianità nei villaggi, tra riti sacri, danze e abiti variopinti. Ci sono le donne che lavorano la manioca e le ragazze che percorrono ogni giorno parecchi chilometri per rifornirsi di acqua. Istantanee di una terra carica di contrasti forti, a tratti stridenti, riportate a colori, ma anche in bianco e nero, come nel caso di Feltrin che parteciperà con tre scatti ripresi in Kenya (in foto) l'anno scorso, durante le riprese del documentario "Il Viandante del Sole", che sarà proiettato prossimamente a Montebelluna. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 17 febbraio. Orario di apertura: sabato e domenica, festivi e prefestivi, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Per informazioni tel. 0423 609031. (v.c.)