Metropolis/25 - La pace fredda. Con Roberta Pinotti, Gianluca Di Feo e Gianni Riotta, Anais Ginori e Paolo Brera (l'integrale)

video Il segretario generale della Nato Stoltenberg parla di "un momento pericoloso per l'Europa". Il primo ministro inglese Johnson dice che siamo davanti alla crisi europea "più pericolosa da decenni". Washington manda truppe e completa i piani per evacuare i cittadini americani. Mosca, che di soldati ai confini ucraini ne ha 140mila, non esclude di evacuare lo staff non essenziale dall'ambasciata di Kiev e fa partire le esercitazioni in Bielorussia. Quanto è vicina un'invasione russa dell'Ucraina? Ne parliamo con Roberta Pinotti, ex ministra della Difesa e Presidente della Commissione Difesa del Senato, il vicedirettore di Repubblica Gianluca Di Feo e Gianni Riotta. In collegamento da Parigi Anais Ginori, da Kiev Paolo Brera. In studio Gerardo Greco

Futuri sostenibili, Riccardo Giovannini (EY): "La sostenibilità è come il galateo, non si impone"

video Uno degli interventi di Riccardo Giovannini, Climate Change and Sustainability leader di EY in Italia, durante il talk "Futuri sostenibili" che si è svolto Negli studi di Green & Blue, l'hub Gedi che si occupa di sostenibilità e di transizione ecologica. Si è parlato di come le aziende stanno interpretando la transizione ecologica e come stanno affrontando le tante sfide che la sostenibilità richiede, comprese quelle della finanza e dell'economia circolare. Il confronto è avvenuto proprio a partire di uno studio effettuato da EY dal titolo "Futuri sostenibili".

Covid, Ricciardi: "Nei genitori non c'è consapevolezza che questo virus sia pericoloso, il 10 per cento dei bambini ha il long Covid"

video Covid e bambini, Walter Ricciardi: "Nei genitori non c'è consapevolezza che questo virus sia pericoloso, molti pensano sia benevolo, non è così: questo è un virus cattivo negli anziani e negli adulti, ma non sappiamo quanto lo sia nei bambini. Anzi, lo sappiamo: il 10% dei bambini che prendono il Covid hanno il long Covid: a distanza di tempo, sono stanchi e dormono sempre. E questo è un segnale molto pericoloso, perché i sistemi sono ancora in formazione". Lo ha detto Ricciardi durante la puntata di Tagadà su La7La7 - Tagadà