Un moderato che strappò con Bersani

di Pietro Criscuoli wROMA “Usato sicuro”, affidabile, renziano doc... Paolo Gentiloni, quasi 60 anni, incarna questi profili standard della politica italiana. Uomo di sangue blu (discende dai conti Gentiloni Saverj), occupa stabilmente il posto di moderato tra i progressisti, destro tra i

Maltauro verso un altro commissariamento

Dovrebbe arrivare a giorni la decisione del prefetto di Milano, Francesco Paolo Tronca, sul commissariamento della Maltauro per il tratto Sud del progetto delle Vie d’acqua. A renderlo noto il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, che ha rilevato come manchino soltanto «i tempi tecnici d

IL FASCINO PERICOLOSO DELL’IS

di STEFANO ALLIEVI Quella dell’autoproclamato califfo Al-Baghdadi, delle sue milizie e dello stato islamico che su di esse si fonda è una realtà in rapida e per certi versi stupefacente espansione. L’Is in effetti è il più qualificato erede di al-Qaeda, ma è assai più temibile. Perché ques

RIGORE A DUE VELOCITÀ

di FRANCESCO MOROSINI La Legge di stabilità ha un primo via libera dall’Europa. Tuttavia, al di là di ciò, politicamente la «Renzieconomics» è destinata ad impattare con l’ortodossia fiscale di Bruxelles e della Germania; principalmente col suo assioma che vede nel rigore la premessa alla

Carte clonate, tre arrestati

Clonavano carte di credito con la complicità di ristoratori e negozianti. La Squadra Mobile di Venezia ha sgominato una banda di tre mestrini: hanno rubato centinaia di migliaia di euro ai turisti. L’indagine è iniziata da un taxista infedele. Otto le persone che sono state denunciate, tut

IL FASCINO PERICOLOSO DELL’IS

Come dire il socialismo realizzato, ma con approvazione divina. Ed è questo elemento che sfugge a molti osservatori. Chi parte, dall’Indonesia o dalla Gran Bretagna per andare a combattere sotto le bandiere dell’Is, lo fa per un ideale, per quanto discutibile: come chi partiva nel ’36 per

Più assunzioni ma disoccupati record

di Vindice Lecis wROMA Aumentano gli occupati a settembre. Ma non ci sono mai stati così tanti disoccupati dal 2004: 3 milioni 236 mila, con un tasso che risale al 12,6%. Dunque, una buona notizia e un’altra pessima sullo stato del Paese secondo i dati Istat che, tra l’altro, prevede un ra