il regolamento

I GIRONI. Otto gironi da quattro squadre. Tre punti in caso di vittoria, uno per il pari. QUALIFICAZIONI. Le prime due classificate di ogni girone accedono agli ottavi. PARITÀ. Se due o più formazioni, al termine del girone, si troveranno a pari punti, si guarderà prima di tutto alla diffe

giappone1

ARBITRO: Enrique Osses (Cile). RETI: 16’pt Honda, 19’st Bony, 21’st Gervinho. NOTE: spettatori: 40 mila circa. Ammoniti: Yoshida, Bamba, Zokora, Morishege. Angoli: 8-6 per la Costa d’Avorio. Recupero: 1’, 4’+2’. COSTA D’AVORIO (4-2-3-1) BOUBACAR AURIER ZOKORA BAMBA BOKA 30’st Djakpa TIOTE