Le nuove brutture di Udine: quali vorreste eliminare?

photo Non ci sono solo i “panettoni” di via Stringher fra le brutture della cittá. L’elenco, secondo Italia nostra, ex sindaci e docenti universitari è ben più lungo. Senza scomodare gli errori del passato, come il palazzo dell’Upim, si scagliano contro la pedana del Contarena e i gazebo dei bar del centro. Ma nell’elenco non manca neppure il colore di Casa Cavazzini.

La sfilata dell’8° alpini a Cividale

photo Un mare di penne nere, tremila, accompagnate da un applauso interminabile nel lunghissimo corteo di Cividale, snodatosi da Borgo di Ponte al campo sportivo Martiri della Libertá: tutto attorno tantissime altre persone, dall’intero Friuli Venezia Giulia, per dire buon compleanno all’8° Reggimento Alpini. La giornata conclusiva delle manifestazioni in onore del centenario del corpo militare, promosse dall’Ana cividalese, dal Comune e dallo stesso 8°, hanno richiamato in cittá, complessivamente circa 10 mila persone.

Aria irrespirabile a Lauzacco per un incendio doloso

photo UDINE.Aria irrespirabile a Lauzacco per un incendio che ha devastato un deposito di bottiglie di plastica realizzato nei capannoni di una ditta fallita circa un anno fa, la Marcotti. Le fiamme sono divampate verso l’1.30 della notte e sono state viste da alcuni cittadini che hanno dato l'allarme. Sul posto sono intervenuto i vigili del fuoco di Udine con 15 automezzi e che hanno dovuto lavorare molte ore dapprima per corcoscrivere e poi per spegnere un incendio che ha provocato una enorme colonna di fumo che ha appestato l'aria per un raggio di chilometri. Secondo i primi accertamenti sul posto sono state trovate evidenti tracce di benzina che fanno propendere per l'ipotesi di incendio doloso.