L'Aquila 10 anni dopo il terremoto, Zingaretti: "Serve coerenza quando si investe sulla sicurezza del territorio"

video "È importante essere qui oggi, ma è importante non dimenticare nei restanti 364 giorni, perché il ricordo delle tragedie dei terremoti deve spingerci a essere coerenti quando si pianifica, si costruisce, si investe sulla sicurezza del territorio". E' quanto ha detto a Repubblica il segretario del Pd Nicola Zingaretti, a L'Aquila per prendere parte alla fiaccolata in memoria delle 309 vittime del sisma che ha colpito L'Aquila dieci anni fa. "La rinascita di questa città costituisce un dovere per la Repubblica", ha sostenuto il senatore della Repubblica Giovanni Legnini. "Dopo dieci anni abbiamo fatto tanto, ma ancora manca una legge per cui si riconosca alle famiglie delle vittime quello che è dovuto", ha commentato la deputata Pd Stefania Pezzopane. video di Amalia Matteucci