LA LUNGA NOTTE DEL NAZARENO

di BRUNO MANFELLOTTO Qui tutto si sgretola, si sfalda, si sfarina, si “sfarnescia”, come nell’altra Repubblica avrebbe detto in puro slang barese Rino Formica.Certo, ne abbiamo viste di cotte e di crude nelle battaglie di Montecitorio e di Palazzo Madama: sventolar di cappi, manette e mort

LA LUNGA NOTTE DEL NAZARENO

di BRUNO MANFELLOTTO Qui tutto si sgretola, si sfalda, si sfarina, si “sfarnescia”, come nell’altra Repubblica avrebbe detto in puro slang barese Rino Formica.Certo, ne abbiamo viste di cotte e di crude nelle battaglie di Montecitorio e di Palazzo Madama: sventolar di cappi, manette e mort

MA NON SARÀ IL PRESIDENTE DEL PREMIER

di VITTORIO EMILIANI Stanno suscitando commenti sarcastici, o molto maliziosi, sui giornali on line due notizie che riguardano Silvio Berlusconi: l’invito rivoltogli da Sergio Mattarella a presenziare alla cerimonia di insediamento al Quirinale e lo sconto di pena accordato al Cavaliere da

MA NON SARÀ IL PRESIDENTE DEL PREMIER

di VITTORIO EMILIANI Stanno suscitando commenti sarcastici, o molto maliziosi, sui giornali on line due notizie che riguardano Silvio Berlusconi: l’invito rivoltogli da Sergio Mattarella a presenziare alla cerimonia di insediamento al Quirinale e lo sconto di pena accordato al Cavaliere da

MA NON SARÀ IL PRESIDENTE DEL PREMIER

di VITTORIO EMILIANI Stanno suscitando commenti sarcastici, o molto maliziosi, sui giornali on line due notizie che riguardano Silvio Berlusconi: l’invito rivoltogli da Sergio Mattarella a presenziare alla cerimonia di insediamento al Quirinale e lo sconto di pena accordato al Cavaliere da

MA NON SARÀ IL PRESIDENTE DEL PREMIER

di VITTORIO EMILIANI Stanno suscitando commenti sarcastici, o molto maliziosi, sui giornali on line due notizie che riguardano Silvio Berlusconi: l’invito rivoltogli da Sergio Mattarella a presenziare alla cerimonia di insediamento al Quirinale e lo sconto di pena accordato al Cavaliere da

Quando reagì al «regalo» a Mediaset

di Maria Berlinguer wROMA Schivo, riservato e molto timido Sergio Mattarella la politica l’ha sempre respirata. «Avete poco da cercare aneddoti e da scavare», dicono gli amici di sempre «la sua è una vita monacale». A Matteo Renzi la pulce nell’orecchio di Mattarella al Quirinale l’avrebbe

Quando reagì al «regalo» a Mediaset

di Maria Berlinguer wROMA Schivo, riservato e molto timido Sergio Mattarella la politica l’ha sempre respirata. «Avete poco da cercare aneddoti e da scavare», dicono gli amici di sempre «la sua è una vita monacale». A Matteo Renzi la pulce nell’orecchio di Mattarella al Quirinale l’avrebbe

Quando reagì al «regalo» a Mediaset

di Maria Berlinguer wROMA Schivo, riservato e molto timido Sergio Mattarella la politica l’ha sempre respirata. «Avete poco da cercare aneddoti e da scavare», dicono gli amici di sempre «la sua è una vita monacale». A Matteo Renzi la pulce nell’orecchio di Mattarella al Quirinale l’avrebbe

Quando reagì al «regalo» a Mediaset

di Maria Berlinguer wROMA Schivo, riservato e molto timido Sergio Mattarella la politica l’ha sempre respirata. «Avete poco da cercare aneddoti e da scavare», dicono gli amici di sempre «la sua è una vita monacale». A Matteo Renzi la pulce nell’orecchio di Mattarella al Quirinale l’avrebbe