Il mago del raggiro bloccato in Egitto

di Tiziana Simula wNUORO Era scappato in Egitto dopo aver fatto fallire alberghi in mezza Sardegna, truffando i clienti, lasciando senza stipendi i dipendenti e non pagando i fornitori. Dopo oltre sei mesi di latitanza, Giovanni Battista Merello, 38 anni, di Quartu, è stato arrestato due g

Il mago del raggiro bloccato in Egitto

di Tiziana Simula wNUORO Era scappato in Egitto dopo aver fatto fallire alberghi in mezza Sardegna, truffando i clienti, lasciando senza stipendi i dipendenti e non pagando i fornitori. Dopo oltre sei mesi di latitanza, Giovanni Battista Merello, 38 anni, di Quartu, è stato arrestato due g

Il mago del raggiro bloccato in Egitto

di Tiziana Simula wNUORO Era scappato in Egitto dopo aver fatto fallire alberghi in mezza Sardegna, truffando i clienti, lasciando senza stipendi i dipendenti e non pagando i fornitori. Dopo oltre sei mesi di latitanza, Giovanni Battista Merello, 38 anni, di Quartu, è stato arrestato due g

Investigatori, summit imminente

OROSEI Che le indagini sulla scomparsa di Irene Cristinzio non conoscano pause e che in un anno non si siano mai interrotte lo conferma l'imminente breafing in programma per la prossima settimana. Un incontro operativo che vedrà seduti allo stesso tavolo, i familiari della scomparsa, gli i

Investigatori, summit imminente

OROSEI Che le indagini sulla scomparsa di Irene Cristinzio non conoscano pause e che in un anno non si siano mai interrotte lo conferma l'imminente breafing in programma per la prossima settimana. Un incontro operativo che vedrà seduti allo stesso tavolo, i familiari della scomparsa, gli i

Investigatori, summit imminente

OROSEI Che le indagini sulla scomparsa di Irene Cristinzio non conoscano pause e che in un anno non si siano mai interrotte lo conferma l'imminente breafing in programma per la prossima settimana. Un incontro operativo che vedrà seduti allo stesso tavolo, i familiari della scomparsa, gli i

Droga a Galtellì: condanna e assoluzione

NUORO Qualche tempo fa erano finiti nei guai a causa di una intercettazione ambientale disposta nell’ambito di un’inchiesta per un traffico di armi da guerra. In quella conversazione, ascoltata a distanza dai carabinieri, infatti, secondo l’accusa Luciano Corraine e Arcangelo Pintus, entra

Droga a Galtellì: condanna e assoluzione

NUORO Qualche tempo fa erano finiti nei guai a causa di una intercettazione ambientale disposta nell’ambito di un’inchiesta per un traffico di armi da guerra. In quella conversazione, ascoltata a distanza dai carabinieri, infatti, secondo l’accusa Luciano Corraine e Arcangelo Pintus, entra