dopo l’alluvione

di Dario Budroni wOLBIA Cammina con passo lento e un lumicino di speranza, stordita e sofferente, dentro un tunnel dominato dal tormento. Sono passati tre mesi esatti dall’apocalisse di fango. E Olbia è ancora una città ferita, oppressa dalle angosce di un domani che tarda ad arrivare. Com