Usa, Trump guarda il cielo e dice: "Sono il prescelto"

video Parlando alla stampa della guerra dei dazi con la Cina, Donald Trump si autodefinisce "il prescelto", alzando le mani e gli occhi al cielo. Una frase rimbalzata su tutti i giornali statunitesi. "Qualcuno doveva farlo - ha detto il presidente Usa - e così ho affrontato la Cina sul piano commerciale. E sapete cosa? Sto vincendo".  Video: Reuters

Mls, Carlos Vela si prende gioco della difesa avversaria e fa impazzire il telecronista

video Carlos Vela, attaccante dei Los Angeles Fc, ha realizzato un gol bellissimo nel 4 a 0 con cui i padroni di casa hanno battuto i San Jose Earthquakes. La punta messicana, dopo una finta in favore di un compagno che accorreva alle spalle, ha ricevuto palla e ha dribblato gli avversari con eleganza prima di segnare a porta vuota. Il telecronista ha accompagnato l'azione di Vela ripetendo il suo cognome prima e dopo la rete, per poi urlare "goool" come fanno di solito i commentatori brasiliani.  Video: Twitter/Major League Soccer

Crisi di governo, Cirio: "Subito al voto, i governi tecnici sono quelli che hanno fatto più danni"

video "I governi tecnici sono quelli che hanno fatto più danni al Paese. Bisogna andare subito al voto". A dirlo è Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte. "Il mio timore è che dietro la scelta di un governo tecnico ci possa essere la necessità di mantenere questa legislatura e qualche poltrona - Ha proseguito - Ma in questo mare in tempesta è necessario un governo scelto dai cittadini legittimato dal voto". di Alessandro Contaldo

Consultazioni, Berlusconi: "O governo di centrodestra o elezioni anticipate"

video "In nessun caso Forza Italia è disponibile ad alleanze con chi abbiamo contrastato in campagna elettorale e che esprimono una visione del paese diversa e opposta". E' quanto ha detto Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, al termine delle consultazioni. "Occorre costituire in Parlamento una maggioranza di centrodestra che corrisponda al sentire degli italiani. Qualora non fosse possibile, la strada maestra è una sola: elezioni anticipate".  Video: Senato Tv

Vivaldo Lleshi in bici da Torino a Capo Nord unendo design e prevenzione del cancro

video Il 25enne albanese Vivaldo Lleshi, studente di design residente a Codroipo (Udine), ha percorso 4.500 chilometri in bicicletta da Torino a Capo Nord in 14 giorni, classificandosi 14esimo nella gara non competitiva North Cape 4000 Unsupported bicycle/live event adventure. Il suo viaggio ha avuto uno scopo nobile e duplice: diffondere le dodici regole sulla prevenzione dei tumori redatte dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), legandole al design, grazie al progetto, ToghetherRoad, elaborato assieme ad una ventina di studenti dell’Isia (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Pordenone. (a cura di Eleonora Giovinazzo)

Ocean Viking, il medico di Msf a bordo: "Clima sempre più teso, spazio insufficiente"

video "Non sanno cosa sta accadendo e il clima peggiora di giorno in giorno", così Luca Pigozzi di Medici senza frontiere commenta la situazione all'interno della Ocean Viking, imbarcazione di Msf e Sos Mediterranee da 13 giorni bloccata al largo delle coste tra Lampedusa e Malta in attesa dell'individuazione di un porto sicuro."La barca è lunga solo 65 metri", continua il medico. Uno spazio insufficiente per ospitare i 356 migranti salvati dalle ong, di cui 103 sarebbero bambini o minorenni.  Medici senza frontiere

Matese, la fototrappola "cattura" mamma capriolo a spasso con due cuccioli

video Mamma capriolo porta a spasso due cuccioli, alla ricerca purtroppo vana di acqua per dissetarsi nella torrida estate. La femmina di Capreolus capreolus era già stata immortalata qualche giorno fa con un solo cucciolo: i piccoli nascono abitualmente dalla metà di maggio alla metà di giugno. Il progetto di fototrappole, coordinato dall'associazione Ardea e dal Parco regionale del Matese, restituisce così nuove eccezionali immagini della fauna in quest’area del Casertano così ricca di biodiversità. “A differenza di altre specie – spiega il naturalista Giovanni Capobianco, coordinatore del progetto - il piccolo di capriolo non segue la madre nella sua attività, rimanendosene nascosto fra erbe o cespugli. La madre lo raggiunge più volte al giorno per allattarlo. Questa caratteristica comportamentale crea purtroppo un’elevata mortalità, soprattutto negli ambienti agricoli, dove l’utilizzo di macchinari può causare la morte o la mutilazione di numerosi individui. Inoltre, e non è da sottovalutare, anche occasionali escursionisti, in caso di ritrovamento di un caprioletto, spesso ‘gridano’ all'abbandono, ma si tratta di un momentaneo allontanamento della madre. In questi casi sempre da evitare il contatto, il prelievo e recupero del piccolo che, allontanato dal suo ambiente ‘naturale’ e dalla cure materne, spesso non riesce a sopravvivere”. Pasquale Raicaldovideo fototrappolaggio naturalistico MateseVideo Ardea