Roma, blitz contro il riscaldamento globale: Dante e Marco Polo con maschera e boccaglio

video "Agire ora per restare a galla" è il messaggio lanciato al governo da un gruppo di attivisti che ha scelto provocatoriamente il nome "ambientalisti da salotto" (in riferimento alla dichiarazione di Matteo Salvini). L'azione si svolge nelle ore in cui l'esecutivo è impegnato nei negoziati sul clima alla COP24 di Katowice in Polonia. I busti di Dante e Marco Polo, tra gli altri, muniti per l'occasione di maschera e boccaglio, diventano così "ambasciatori" sulle conseguenze dei cambiamenti climatici. L'auspicio degli ambientalisti è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica, a partire dalla Capitale, sul bisogno di "modificare radicalmente il modello di sviluppo per evitare un riscaldamento globale superiore a 1,5 °C rispetto ai livelli preindustriali".

Manovra, Boccia (Confindustria): "Finalmente ascoltati, ora dalle parole ai fatti"

video "Oggi per la prima volta dall'insediamento il governo ha convocato i rappresentanti del mondo dell'economia e riusciamo dialogare in termini di confronto". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, al termine della riunione al ministero dell'Interno con 15 rappresentanti del mondo delle imprese con il ministro Matteo Salvini. "Il clima e il dialogo sono sicuramente andati bene, ora però aspettiamo i fatti".   

Europa, Oettinger: "Italia non è un pericolo, ma regole comuni vanno rispettate"

video L'Italia è un pericolo per l''Europa? "No", risponde il Commissario europeo per il Bilancio Gunther Oettinger al suo arrivo al Forum Ambrosetti a Cernobbio, ma "abbiamo obblighi comuni considerato il budget europeo, sia quello a 26 che a 28 paesi". Secondo Oettinger per "essere credibili" in Europa bisogna "accettare le regole". Il Commissario per il bilancio ha poi annunciato un suo breve incontro con il ministro degli Interni Matteo Salvini a Cernobbio prima del suo viaggio a Roma il 12 settembre

Migranti, Cappato: "Orbán viola diritti fondamentali, Ue sospenda finanziamenti a Ungheria"

video "Il premier ungherese Orbán viola i diritti civili e politici dei suoi cittadini. Se il governo italiano propone di sospendere i nostri finanziamenti all'Unione Europea, noi chiediamo che la Ue sospenda i finanziamenti a Orbán, che lui usa per violare i diritti dei suoi cittadini". A dirlo è il leader radicale Marco Cappato, che in occasione dell'incontro fra il ministero degli Interni Matteo Salvini e il premier ungherese Viktor Orbán in programma a Milano è sceso in strada di fronte alla sede milanese del Parlamento Europeo. "Non manifestiamo contro Salvini - ha spiegato -, ma a favore dei diritti di tutti gli europei. La politica migratoria deve essere comune fra tutti gli stati membri, questa è la proposta sulla quale stiamo raccogliendo firme".

Reddito inclusione, Martina: "Maggioranza discuta proposta Pd, lasci perdere armi distrazione di massa"

video "Cara maggioranza, se fai sul serio come dici non hai che da prendere questa proposta di legge e discuterla in Parlamento, anziché andare in giro per il Paese lanciando armi di distrazione di massa pericolose, perché secondo me anche le parole sono pericolose". L'ha detto il segretario reggente del Pd Maurizio Martina rivolgendosi, senza citarlo, al ministro dell'Interno Matteo Salvini e in guerra con migranti, rom e Ong, durante una conferenza stampa per presentare la proposta di legge del Pd sul potenziamento del reddito di inclusione. - H24