IT Week 2022, Vittoria Zanetti: "Ho fondato Poke House grazie alla legge dell’attrazione: vi spiego cos'è"

video "Una legge universale mi ha guidata nel successo: la legge dell'attrazione, secondo cui la qualità dei nostri pensieri influenza la nostra vita e i nostri risultati", così Vittoria Zanetti, la co-fondatrice di Poke House, la startup specializzata nelle pietanze a base di riso e solitamente pesce crudo, è intervenuta alla Italian Tech Week, la più importante conferenza italiana sulla tecnologia e l'innovazione. L'evento, ospitato dalle Ogr di Torino, è organizzato da Italian Tech, l'hub Gedi dedicato alle nuove tecnologie diretto da Riccardo Luna.

IT Week 2022, Vittoria Zanetti (Poke House): "Sentirsi invincibili nonostante la pandemia: così è arrivato il successo"

video "Un anno e mezzo dopo la nostra nascita avevamo sei locali e una pandemia che voleva toglierci tutto. Il mondo chiuse le porte, i ristoranti morirono, ma noi volevamo crederci ancora". Vittoria Zanetti, fondatrice e direttrice della catena di ristorazione Poke House, racconta sul palco di Italian Tech Week difficoltà e riscossa della sua creazione durante la pandemia. "Tanti ragazzi si ammalarono e molti avevano paura di andare a lavoro ma - ricorda - ci armammo di positività e radunammo tutti, anche i più sconsolati, chiedendogli di non mollare". Nei giorni in cui l'Italia e il mondo si trovarono in lockdown, la forza di Poke House fu quindi quella di "trasmettere l'idea che dietro non ci fosse solo buon cibo, ma un grande team" e "nel pieno di una pandemia globale ottenemmo il nostro primo aumento di capitale". La scommessa di Zanetti, quindi, ha pagato perché oggi, Poke House conta 130 locali tra Europa e Stati Uniti. "La nostra capacità di mantenere un pensiero positivo, constanza e - ha concluso l'imprenditrice - focus sull'obiettivo ci fa sentire invincibili. Difficoltà ce ne saranno ancora ma con questo spirito siamo sicuri che saremo in grado di superarle una ad una"Di Giulia Destefanis e Andrea Lattanzi

IT Week 2022, il giving back di startupper e investitori: "Se hai avuto tanto, devi restituire all'ecosistema"

video Il panel curato da Endeavor, organizzazione non-profit che supporta imprenditori ad alto potenziale in tutto il mondo, ha avuto come protagonisti Alberto Dalmasso (Satispay), Diego Piacentini (Exor Seeds), Pietro Sella (Banca Sella), Stefano Portu (Shopfully), Ignazio Rocco (Credimi SpA) e Vittoria Zanetti (Poke House). La loro conversazione è avvenuta sul palco della Italian Tech Week, la più importante conferenza italiana sulla tecnologia e l'innovazione. L'evento, ospitato dalle Ogr di Torino, è organizzato da Italian Tech, l'hub Gedi dedicato alle nuove tecnologie diretto da Riccardo Luna.