Metropolis/171 - Genova, tra ex leghisti, ex m5s e nostalgici sotto il palco di Meloni: "Alle donne il diritto di non abortire"

video Missini dichiarati, nostalgici, qualche no vax, molti curiosi, ex grillini e soprattutto ex leghisti, “delusi da Salvini e dalla Lega in calo”, passati all’alleato più forte. Sono le tante anime del nuovo elettorato di Giorgia Meloni che Metropolis racconta con Matteo Macor dalla tappa elettorale di Fdi a Genova. Sotto il palco non si crede ai dossier Usa sui finanziamenti russi alla politica italiana (“Tutte balle”) e in pochi paiono preoccuparsi dell’emergenza bollette: “Le priorità una volta al governo? Presidenzialismo, sicurezza, immigrazione”. Sopra il palco, la nuova leader del centrodestra lancia la volata al 25 settembre e anticipa i programmi del post voto: “Ci attaccano dicendo mettiamo a rischio i diritti, ma noi li aumenteremo: daremo alle donne il diritto di non abortire”. Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Metropolis/171 - "Abbiate Federer". Dentro lo scandalo dei fondi russi e le distanze Lega-FdI. Ospiti: Fedriga, Evi, Valente e Valerio. Con Di Feo e Pertici (integrale)

video Le ultime novità sullo scandalo dei fondi russi. Cosa sappiamo del dossier che ha cambiato la campagna elettorale. Il Parlamento Ue condanna l'Ungheria: "Non è una democrazia". Lega e FdI si oppongono. Le polemiche dopo le frasi di Giorgia Meloni sul diritto delle donne di "non abortire". A Metropolis il presidente del Friuli-Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, la co-portavoce di Europa Verde Eleonora Evi, la senatrice del Pd Valeria Valente e la scrittrice Chiara Valerio. Con un videoracconto di Matteo Macor dal comizio di Meloni a Genova. In studio con Gerardo Greco, Gianluca Di Feo e Laura Pertici Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica