Incendio alla Nitrolchimica di San Giuliano, Arpa Lombardia: "Così monitoriamo l'aria"

video Maria Teresa Cazzaniga, direttore scientifico di Arpa Lombardia, spiega come si interviene per il monitoraggio dell’aria quando si verificano eventi come l’incendio alla Nitrolchimica di San Giuliano. Dal primo momento con l’utilizzo della strumentazione portatile che fornisce una risposta immediata sul monitoraggio degli inquinanti, agli esami successivi di laboratorio per indicare precisamente i valori delle concentrazioni di eventuali sostanze nocive. Intorno al luogo dell’incendio sono stati installati due campionatori per il monitoraggio dei microinquinanti (diossine e Ipa, idrocarburi policiclici aromatici). Il primo filtro ritirato il giorno dopo l’incendio è arrivato al laboratorio, poi è stato sostituito perché il monitoraggio continua anche nei prossimi giorni, fino a quando sarà ritenuto necessario.Video Arpa Lombardia