La linea Draghi

Dopo aver definito quelli che stiamo vivendo «i giorni più bui della storia europea, un ritorno della guerra che non può essere tollerato», Mario Draghi fa una pausa. Posa i fogli del discorso sul banco davanti a sé. Schiarisce la voce e parla a braccio: «Al Consiglio europeo straordinario si è coll

La linea Draghi

Dopo aver definito quelli che stiamo vivendo «i giorni più bui della storia europea, un ritorno della guerra che non può essere tollerato», Mario Draghi fa una pausa. Posa i fogli del discorso sul banco davanti a sé. Schiarisce la voce e parla a braccio: «Al Consiglio europeo straordinario si è coll