Domenica visite guidate alla mostra su Furlan

RONCHIAncora visite guidate, in programma a Ronchi dei Legionari, alla mostra "Pino Furlan - verificare i limiti dell'infinito 1920-1987", l'esposizione che l'amministrazione comunale, con la collaborazione del Consorzio culturale del Monfalconese, ha deciso di decicate a Pino Furlan per i cento ann

Senza Titolo

Verrà inaugurata sabato alle 18 e rimarrà in calendario fino al giorno 11 marzo la nuova proposta espositiva del circolo culturale "Gradisc'arte" "Pino Furlan-l'opera grafica e pittorica tra astratto e figurativo" alla galleria d'arte La Fortezza di Gradisca d'Isonzo.La mostra è un iniziativa realiz

Senza Titolo

Luca PerrinoAncora visite guidate, in programma a Ronchi dei Legionari, alla mostra "Pino Furlan - verificare i limiti dell'infinito 1920-1987", l'esposizione che l'amministrazione comunale, con la collaborazione del Consorzio culturale del Monfalconese, ha deciso di decicate a Pino Furlan per i cen

Senza Titolo

... sabato e domenica 9.30-12.30, 15-18. Info biblioteca@comuneronchi.it tel. 3312313488 (anche WhatsApp) dalle 10 alle 12, dal lunedì al sabato.MonfalconeI mosaicidi FerlugaLa stagione 2022 di esposizioni...

Senza Titolo

Luca PerrinoUn altro tassello importante di un lungo ed interessante percorso. Sarà presentato domani, alle 18, a villa Vicentini Miniussi, a Ronchi dei Legionari, il catalogo della mostra "Pino Furlan. Verificare i limiti dell'infinito. 1920-1987", edito dal Consorzio Culturale del Monfalconese, ch

Senza Titolo

Luca PerrinoRiprende, dopo una breve parentesi natalizia, la stagione degli eventi culturali a Ronchi dei Legionari. Da mercoledì 26 gennaio a lunedì 7 febbraio, alle 18.30, nella sala conferenze di villa Vicentini Miniussi, torna "Noi e la storia. Sguardi e racconti da un passato in comune", promos

Senza Titolo

Luca Perrino«La mostra ed il catalogo dedicati all'opera di Pino Furlan segnano per il Consorzio culturale del Monfalconese un'ulteriore e coerente tappa del percorso avviato nel 2019 per la valorizzazione degli artisti del territorio. È un progetto strutturato che vede coinvolti sia studiosi cresci