Covid. Come si formano le varianti del virus e come tenerle sotto controllo

video L'ultima variante di Sars-CoV-2 individuata è Omicron. Prima sono emerse altre quattro varianti che più delle altre hanno suscitato preoccupazioni (Alpha, Beta, Gamma, Delta). Ma sono solo alcune delle migliaia di "versioni" diverse di Covid-19 che circolano per il mondo. Più a lungo il virus si diffonde da persona a persona, più è probabile che compaia una nuova variante più aggressiva. Carlo Federico Perno, virologo e direttore del dipartimento di Microbiologia dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, spiega come si generano. E cosa fare per metterle nell'angolo Animazioni e montaggio di Leonardo SorregottiA cura di Cinzia Lucchelli

Il robot che all’ingresso di Palazzo Ducale saluta anche i lettori di Repubblica

video Costantino e Costantina sono capaci di conversare, reagire alle emozioni, riconoscere le voci: forniscono informazioni sulle mostre ma sanno anche ballare e cantare. Da oggi, i visitatori di Palazzo Ducale a Genova saranno accolti – anche – da loro: due robot umanoidi Pepper. Un’iniziativa promossa da Costa Crociere Foundation, che ha donato i due robot a Fondazione Palazzo Ducale e ha visto il contributo di Madlab 2.0, Scuola di Robotica e Comune di Genova. “Una sfida per abbracciare un pubblico sempre più ampio”, spiega Serena Bertolucci, direttrice di Palazzo Ducale.di Erica Manna

Lina Wertmuller, la commozione della figlia: "Una donna con la D maiuscola, non si poteva non amare"

video "Di ricordi ne ho tanti, era una donna e una mamma meravigliosa. Ha saputo sempre dare tanto amore e ora ne sta ricevendo tanto", queste le parole della figlia adottiva di Lina Wertmuller, Maria Zulima Job. "E' sempre stata molto positiva, vedeva il bicchiere sempre mezzo pieno e mai mezzo vuoto è riuscita sempre a superare tutto, senza difficoltà. Spero ora di riuscirci anche io - ha aggiunto con voce strozzata - Non si poteva non amare una donna così, con la d maiuscola. Mi mancherà tanto". di Camilla Romana Bruno e Luca PellegriniLeggi l'articolo

Scuola, corteo degli insegnanti a Roma: "Noi il fanalino di coda del pubblico impiego"

video Manifestazione a Roma degli insegnanti della scuola pubblica indetta da Cgil, Uil, Gilda e altre sigle per protestare contro le misure previste nella legge di bilancio. "Nella finanziaria non c'è alcuna attenzione alla scuola pubblica", ha detto il segretario della Flc Cgil Francesco Sinopoli. "Siamo il fanalino di coda del pubblico impiego e la situazione è diventata insopportabile. Le somme stanziate per il rinnovo del contratto sono offensive", ha aggiunto Rino Di Meglio, della Gilda degli Insegnanti. Al corteo e allo sciopero però non ha preso parte la Cisl. "La sua assenza? Bisogna rispettare chi la pensa diversamente, ma forse questa volta è uno sbaglio", ha risposto Pino Turi, della Uilscuola. Il corteo, composto da alcune migliaia di persone, ha attraversato le vie del centro fino ad arrivare sotto il ministero dell'Istruzione, dove è terminato insieme al presidio dei Cobas. Di Francesco Giovannetti