Senza Titolo

marco bisiach Ci sono otto famiglie goriziane che attendono l'arrivo del caldo primaverile molto più delle altre. E non per un vezzo, ma per una (tanto spiacevole quanto impellente) necessità./ A PAG. 17